Autore: Maurizio Ermisino

Elvis Presley nel 1958

“Before Elvis, there was nothing” diceva John Lennon. Ed è vero. Elvis Aaron Presley è stata l’esplosione primigenia del rock e del pop, della nostra cultura moderna, quella da cui è nato tutto. Elvis, The King, rivive ora nel film Elvis di Baz Luhrmann, presentato all’ultimo Festival di Cannes e in arrivo nelle sale italiane il 22 giugno. Il Re del Rock è nato a Tupelo e cresciuto a Memphis, uno dei luoghi chiave della storia della musica: era un crocevia di culture, ed Elvis ha ascoltato e assimilato la musica nera per riproporla ai bianchi. Ha preso dei suoni…

Continua a leggere
Corrado Guzzanti, uno dei protagonisti della seconda stagione di LOL

Per chi è cresciuto negli anni Novanta, Corrado Guzzanti è un po’ uno di famiglia. E sapere che sarà tra i protagonisti della seconda stagione di Lol: Chi ride è fuori, il comedy show Amazon Original italiano disponibile dal 24 febbraio, è stata una grande gioia: la voglia di ritrovare un caro amico, un fratello maggiore, quello zio che arrivava a casa e ti faceva divertire. Sì, negli anni Novanta Guzzanti è stato una presenza costante nelle nostre vite. È stato infatti uno dei nomi di punta della famosa “Banda Dandini”, il gruppo di attori che partecipava a tutte le…

Continua a leggere
La Rappresentante di Lista a Sanremo 2022

Fatevi una domanda e datevi una risposta. No, non siamo stati posseduti da Gigi Marzullo (anche se, parlando di Festival, ci starebbe anche), ma vogliamo farvi fare una riflessione. Quante di queste canzoni, una volta passata la sbornia dell’Ariston, che è un po’ un mondo a sé, con le sue regole e con i suoi tempi, ascoltereste – e ascolterete – anche fuori da qui? Abbiamo fatto una classifica proprio rispondendo a questa domanda. Al Festival alla prima serata non ti piace niente, forse due o tre canzoni. All’ultima pare che ti piacciano quasi tutte. Eppure, poi, sono quelle due…

Continua a leggere
Elisa Toffoli

L’assassino torna sempre sul luogo del delitto. E il Festival di Sanremo 2022, l’evento televisivo (e, forse, anche quello musicale) più atteso dell’anno non fa eccezione. Tra i 10 artisti in gara a Sanremo 2022 che aspettiamo di più ci sono infatti quattro artisti che il Festival lo hanno già vinto. E con delle canzoni che sono rimaste nella storia. Ci sono cantanti che hanno fatto la storia, ma quella di questa estate, con tormentoni che piacciono anche ai bambini. E alcuni artisti cult, dal passato o dal presente, che non possiamo non mettere tra i più attesi. Buon ascolto…

Continua a leggere

Quel 10 gennaio del 2016, o meglio l’11 gennaio, la mattina dopo la scomparsa di David Bowie, quando in Europa siamo venuti a sapere la cosa, è una di quelle date in cui tutti ricordano dov’erano, o cosa stavano facendo, mentre hanno appreso la notizia. Un po’ come, per restare nella Storia recente, con l’attentato alle Torri Gemelle a New York. In tanti abbiamo pensato la stessa cosa: che Bowie non se ne fosse andato, ma fosse solamente tornato dal posto da dove, per qualche tempo, aveva deciso di partire per arrivare sul nostro pianeta. L’alieno, L’uomo che cadde sulla…

Continua a leggere
Sting in un concerto dal vivo

A Sting vogliamo così bene che gli abbiamo perdonato quell’uscita sul “rock nullità reazionaria” che agli amanti del rock ha fatto un po’ storcere il naso. Sting, dopo aver fatto rock ad altissimo livello nei Police, con quella miscela tra punk e reggae davvero unica, nella sua carriera solista ha cercato da subito di non limitarsi al rock, ma di evolversi e di esplorare vari generi. E nel suo nuovo album, The Bridge, uscito il 19 novembre, c’è un po’ tutto lo Sting che abbiamo conosciuto in questi anni. L’ex leader dei Police non ha paura di dover per forza…

Continua a leggere
Daniel Craig e Ana De Armas in No Time To Die

Il suo nome è Bond, James Bond. I nomi dei film che, nel corso di sessant’anni hanno reso l’Agente 007 un mito sono invece tanti, ben 25 (anzi, 26, se vogliamo considerare un film molto particolare). E tanti sono gli attori che, nel corso degli anni, hanno indossato lo smoking dell’agente segreto più “cool” di tutti i tempi. Sean Connery, George Lazenby, Roger Moore, Timothy Dalton, Pierce Brosnan e Daniel Craig. E il prossimo Agente 007, un nuovo attore che non è stato ancora scelto, oppure è già stato scelto e su cui c’è il massimo riserbo. Perché Daniel Craig,…

Continua a leggere
Duran Duran, 1981 06

Un appassionato di musica new wave potrebbe dirvi che, quando vede Nick Rhodes dei Duran Duran, immediatamente pensa a David Sylvian dei Japan. Tanti altri, cresciuti negli anni Ottanta, vi diranno invece che, ogni volta che appare una foto diSylvian, pensano a quanto assomigli a Nick Rhodes. Ovviamente è stato Rhodes a ispirarsi al cantante dei Japan, per lui un vero idolo. Ma se crescevi negli anni Ottanta, e proprio in quegli anni iniziavi a seguire la scena musicale, non potevi non fare i conti con i Duran Duran. Potevi odiarli, per la loro immagine edonistica e perché piacevano alle…

Continua a leggere

Il Divin Codino, Codino Magico, Il Piccolo Buddha, Raffaello, Baggino, Ponytail, Robibaggio, o, semplicemente, Roberto come lo chiamava Bruno Pizzul nelle ultime partite di USA ’94, nelle azioni più concitate, per distinguerlo dall’altro Baggio, Dino, che non era suo parente. Parliamo di Roberto Baggio. Il Divin Codino è anche il titolo del film su Roberto Baggio disponibile in streaming su Netflix dal 26 maggio. È un film molto particolare, che ci racconta un calciatore che non solo è stato uno dei più forti al mondo, ma anche uno sportivo schivo, d’altri tempi, il simbolo di un calcio che non c’è…

Continua a leggere

Il 25 maggio 2020 George Floyd, afroamericano di 40 anni, veniva ucciso a Minneapolis dalla polizia americana. È stato un fatto drammatico, eclatante, che ha posto all’attenzione come non accadeva da tempo la questione delle condizioni in cui vivono i neri negli Stati Uniti d’America. L’Era Obama ci aveva forse illuso, ma i segnali di un clima ostile verso gli afroamericani, la sensazione che la giustizia usi due pesi e due misure quando si tratta di questa parte della popolazione erano arrivati da tempo. Il cinema americano degli ultimi anni sta affrontando in maniera decisa la questione. Molti film americani…

Continua a leggere

Uno splendido trentenne. Ecco che cos’è Out Of Time, il disco dei R.E.M. che usciva il 12 marzo del 1991. E, di fatto, cambiava totalmente la storia della band di Michael Stipe. Da college band, nota nel circuito delle radio universitarie americane, da un successo appena assaggiato con il precedente album, Green (quello di Stand, Orange Crush e Pop Song 89), con Out Of Time i R.E.M. hanno raggiunto il successo mondiale. E lo hanno fatto con un disco su cui, in fondo, non avevano puntato forte. O, almeno, non era un disco costruito per il successo. Nel raccontarvi le…

Continua a leggere

Sticky Fingers, uno dei dischi più famosi dei Rolling Stones, compie 50 anni. Usciva infatti in Gran Bretagna il 23 aprile del 1971 (negli Stati Uniti sarebbe uscito il primo maggio) e, come spesso accadeva quando si parla della band di Mick Jagger e Keith Richards, non lasciò nessuno indifferente. Merito della musica: è il disco di Brown Sugar, di Wild Horses. Can’t You Hear Me Knocking e Sister Morphine. Ma è merito anche della copertina del disco, una delle più celebri e discusse della storia della musica rock, creata ad arte per colpire e far discutere da quel genio…

Continua a leggere

Un Bowie è per sempre. Non ci stancheremo mai di ascoltare, e di guardare colui che è stato Ziggy Stardust, Alladin Sane, The Thin White Duke, Nathan Adler, o, semplicemente, David Bowie. C’è chi ha detto che il nostro amato David Jones non è mai davvero morto. È solo ritornato da dove era venuto, dalle stelle. Su Il Meglio Di Tutto lo racconteremo spesso, perché fa parte delle nostre vite, ed è davvero il meglio che si possa trovare, quando si parla di arte. Oggi cogliamo l’occasione dell’anniversario dell’uscita di un film molto importante, Christiane F. – Noi i ragazzi…

Continua a leggere
I Måneskin a Sanremo 2021

Cari amici vicini e lontani (sì, è proprio così che Nunzio Filogamo introduceva i primi Festival tanti anni fa), il Festival di Sanremo 2021 è arrivato al termine. Che Festival è stato? Un flop, come dicono gli ascolti? O un “pop”? Diciamo così perché, al netto di un cast che, com’era prevedibile, ha disorientato il classico pubblico di Rai 1 e di Sanremo, c’è stata dell’ottima musica. Musica “pop” nel senso di popolare, ma anche immediato e raffinato. Insomma il senso più nobile del termine. La domanda che dobbiamo farci qui è: ma le canzoni come sono? Ce ne sono…

Continua a leggere

Sarà un Festival di Sanremo diverso da tutti gli altri, quello che andrà in scena dal 2 al 6 marzo 2021. Ma non solo per i motivi che tutti sappiamo. Sarà un Sanremo mai visto che per il cast che, tutto d’un botto, lascia a casa i cantanti “sanremesi”, quelli che stavano in freezer per un anno intero e venivano scongelati giusto la settimana del festival, e prova a portare in scena la musica nuova, quella che fa tendenza, che viene davvero ascoltata sulle piattaforme, visualizzata sui social, quella che riempirebbe – se fossero aperti – i locali da concerto.…

Continua a leggere