10 migliori tavole Ouija per comunicare con gli spiriti

di Redazione IlMeglioDiTutto.it
0 commento
Ouija Tavole Migliori

Chi chiamerai? Ci chiedevano i ghostbusters, in un film di qualche anno fa, ma se per chiamare gli acchiappafantasmi bastava un telefono, per comunicare con i fantasmi, invece, vi servono una Ouija e un medium esperto. La tavola Ouija è uno strumento che si usa durante le sedute spiritiche per comunicare con gli spiriti ed è costituito da una tavoletta in legno sulla quale sono disposte tutte le lettere dell’alfabeto e i numeri da 1 a 9, in due file separate. Oltre a questo, sulla tavoletta sono collocate anche tre parole, Yes, No e Goodbye (a volte anche Hello) e delle decorazioni grafiche, spesso un sole e una luna. La tavola si utilizza con la planchette, un altro strumento cuoriforme che funge da “cursore”. I partecipanti alla seduta poggiano il dito sulla planchette e, se viene stabilito un contatto con un fantasma, gli saranno fatte delle domande. In risposta, lo spirito farà scivolare il cursore sulle lettere, a formare frasi o parole di senso compiuto. L’entità potrà utilizzare anche le parole presenti sulla tavola per dire “sì” o “no” o per congedarsi.

Oggetto molto affascinante per gli appassionati di spiritismo e soprannaturale, la tavola Ouija è di origine antica ma è stata commercializzata solo nel 1890 da Elijah Jefferson Bond e Charles Kennard, fino a quando i diritti non sono stati acquistati dalla Hasbro, nel 1991.  Il significato del termine Ouija si deve proprio ad uno dei due inventori, che durante una seduta chiese ad un fantasma il suo nome e questi si sarebbe presentato proprio con questa parola. La avrete vista sicuramente in film horror come Ouija, Spiritika e in alcune scene de L’Esorcista e The Conjuring 2, ma anche in serie come Supernatural, Streghe e Ghost Whisperer. E come insegnano questi film e serie tv, per evitare conseguenze spiacevoli, è meglio utilizzare la board con la guida di persone esperte.

Di seguito abbiamo scelto per voi le migliori tavole Ouija per comunicare con l’aldilà, da quelle classiche a quelle più particolari, da avere assolutamente.

1. La tavola Ouija originale della Hasbro

Tavola Ouija Hasbro

Venduta come un gioco di società, la celebre OuiJa board della Hasbro.

Al primo posto di questa classifica segnaliamo la classica Ouija Board della Hasbro, perché è la più acquistata su Amazon ed è considerata la tavola Ouija originale. O meglio, visto che Hasbro detiene i diritti del gioco, questa è la tavola più famosa, ma anche un oggetto cult, da collezione.  

Va detto che, a dispetto della sua popolarità, la Ouija della Hasbro è un oggetto di fattura molto semplice, anche se, stando a chi l’ha acquistato, è di buona qualità. Si tratta di una tavola di legno sottile che misura circa 40 x 26 cm, con su una tela stampata che riproduce la grafica della board di Bond e Kennard.  Nella scatola della celebre Mystifying Oracle troverete ovviamente anche la planchette, in plastica color avorio, con una sorta di “finestra” circolare centrale, che permette di vedere le lettere sulle quali si sposta. Fa sorridere che Hasbro venda la sua tavola OuiJa come un gioco di società “adatto ai bambini dai tre anni in su” (e non è così, ovviamente). In ogni caso chi l’ha acquistata è rimasto soddisfatto, pur sottolineando la semplicità dei materiali a dispetto del prezzo.

Una curiosità: La tomba di Eljiah Bond, uno dei due imprenditori che commercializzò la prima talking board per comunicare con i defunti, è fatta in modo da sembrare una tavola classica Oujia, con le lettere e figure grafiche.

2. Tavola Ouija ottagonale, con lettere e numeri che si illuminano al buio

Tavola ouija ottagonale nera con lettere fosforescenti

Bellissima tavola ouija ottagonale della Spirit of Equinox.

Questa prodotta da Spirit of Equinox è tra le migliori tavole Ouija perché è particolare e diversa dalle altre board in commercio: è di forma ottagonale, di colore nero ma con lettere e numeri che si illuminano al buio.  Al centro dell’ottagono c’è un pentacolo e, attorno ad esso, in cerchio, sono collocate le lettere e numeri in verde fosforescente. Anche la scatola quadrata che contiene la tavola e la planchette ha un design elegante ed accattivante.  Sulla tavola, come potete vedere nella foto qui sopra, è riportata una scritta che invita ad un utilizzo responsabile e cauto della stessa.

Se la forma ottagonale, con design circolare contribuisce a rendere questa tavola Ouija un oggetto davvero cool, anche solo da esporre, magari nel periodo di Halloween, i materiali di cui è costituita ne fanno un articolo di buona qualità (è resistente e pesa circa 500 grammi).

A proposito di festività, al link che segue trovate i nostri consigli su come intagliare la perfetta zucca di Halloween. Piacerà anche agli spettri che verranno a scambiare due chiacchiere con voi. 

3. Tavola Ouija in legno di faggio, grande

Tavola Ouija in legno di faggio

Tavola in legno di faggio prodotta dalla tedesca Ebenwald

Una delle migliori tavole Ouija, perché è in vero legno di faggio, ed è anche bella grande: misura 40 x 30 cm, con uno spessore di 2 cm (tanto che qualcuno propone anche di utilizzarla come tagliere…). Prodotta dalla tedesca Ebenwald, questa board ha un design semplice e tradizionale, con una planchette dallo spessore più sottile, ma con incisioni a laser.

4. Ouija in sughero, con teschi

Spirit Board in sughero

Sughero, teschi e una grafica vintage per questa tavola Ouija.

Questa tavola Ouija misura 39 x 30 cm ed ha la particolare caratteristica di essere in sughero, con una grafica vintage che ricorda le insegne dei circhi di inizio ‘900. Oltre alle tradizionali file di numeri e lettere (con colori differenti) e alle consuete scritte che si trovano su tutte le tavole per le sedute medianiche, questa prodotta da Attitude Clothing ha una grafica a “raggiera” molto bella che ricorda quella delle board antiche.  Chi l’ha acquistata è rimasto soddisfatto da questo articolo.

5. Tavola Ouija nera, con cinque planchette diverse

Tavola ouija con 5 planchette

Cinque planchette per questa bella tavola ouija di ispirazione Wiccan.

Una tavola Ouija davvero particolare è questa prodotta da Sullung: è in legno sottile, nera, con illustrazioni, lettere e numeri in grigio chiaro e misura circa 32 cm per 21 cm, con uno spessore di circa mezzo centimetro. La grafica della tavola è accattivante e ben organizzata: c’è una falena al centro, e poi attorno ad essa, le lettere i numeri per comunicare con gli spiriti. Non mancano ovviamente soli, lune e teschi agli angoli della board.

La cosa che rende questa tavola ouija diversa dalle altre è il fatto che viene venduta con ben cinque planchette diverse. Ce n’è una di forma tradizionale, ma ci sono anche quelle a forma di teschi, mani scheletriche che reggono una rosa e una falena. Potete scegliere di utilizzare una planchette per le vostre sedute medianiche e utilizzare le altre come decorazione. Ad esempio si prestano ad essere un sottobicchiere davvero cool per una serata tra amici. A proposito al link che segue trovate tantissime idee su cosa fare ad Halloween e c’è anche qualche consiglio esoterico.

6. Tavola Ouija di Annabelle

Tavoa Ouija di Annabelle

Annabelle ha la sua Spirit Board… avrete il coraggio di usarla?

Questa tavola Ouija prodotta da Wiccstar è l’ideale per i fan di The Conjuring e, più specificamente, è dedicata ad Annabelle, la terrificante bambola che dà il nome ad una serie di film spinoff legati alla saga horror. La bambola che campeggia sulla stampa della tavola infatti, è proprio quella dei film. Uno sfondo scuro, sul quale sono collocate le lettere e i numeri necessari a comunicare con gli spiriti.

La tavola Ouija di Annabelle misura 30 x 21 cm ed è spessa 3 mm. La confezione comprende ovviamente anche la planchette (di forma classica e incisa a laser) e un libretto di istruzioni in italiano. Se non conoscete Annabelle, allora vi consigliamo un ripasso di tutti i film di The Conjuring in ordine cronologico e di uscita.

7. Tavola Ouija circolare, da utilizzare con pendolo

Tavola Ouija circolare

Una tavola Ouija rotonda, con grafica a tema vegetale.

Questa tavola Ouija circolare, in legno, del diametro di 25 cm e dallo spessore di 3 mm, è caratterizzata da una grafica a tema vegetale (con rami, frutti, fiori ecc.) e rispetto alle normali tavolette, include altre due parole oltre a quelle tradizionali: “Unsure” e “Maybe” (per chi si trova a contattare spiriti particolarmente indecisi…).

Questa tavola rotonda è venduta insieme alla planchette (anch’essa circolare) ma volendo può essere utilizzata anche con un pendolo. 

8. Set di due tavole Ouija, una rotonda e una circolare, entrambe double face in nero e in bianco

set di due tavole Ouija, una rotonda l'altra rettangolare

Set di due tavole Ouija, entrambe double face (con un lato nero e l’altro bianco)

Questo set di due tavole Ouija è decisamente particolare: si tratta di due tavole, vendute insieme, una circolare e l’altra di forma tradizionale. Il dettaglio interessante di queste due tavole è che sono double face: hanno un lato bianco e l’altro nero (entrambi funzionali, ovviamente, con lettere decorazioni, ecc).  La tavola rettangolare misura circa 31 cm per 21 cm, mentre la tavola ouija circolare ha un diametro di circa 19 cm.  Sono vendute con due planchette e con un pendolo, oltre che un foglio illustrativo.

Attenzione: potete scegliere il set con due tavole a tema “occhio” o quello con due tavole a tema “falena” (maggiori dettagli su Amazon).

9. Tavola Ouija con angeli, di Anne Stokes

Tavola Ouja Angeli di Anne Stokes

Due angeli per la tavola Ouija disegnata da Anne Stokes.

Anne Stokes è un’illustratrice celebre per i suoi lavori a tema fantasy (soprattutto nell’ambito dei giochi di ruolo) e su Amazon potete trovare diverse tavole Ouija decorate con le illustrazioni dell’artista londinese.  In particolare, trovate alcune spirit board angeliche, sulle quali campeggiano angeli dalle grandi ali, spesso di sembianze femminili.

Una tavola alternativa – non a caso questa linea si chiama Something Different – che propone tavole meno dark e oscure, dai colori pastello e con planchette a forma di ali.  La tavola è in legno, misura 29 x 30 e a molti utenti Amazon è piaciuta, anche solo come oggetto da avere. Se decidete di utilizzarla, fatelo comunque con l’aiuto di una persona esperta.

10. Tavola ouija con teschi di gatto

Ouija con teschi di gatto

Teschi, scheletri, alberi e falene per parlare con gli spiriti.

Questa tavola Ouija prodotta da TheDarknessUnicorn misura 30 x 22 cm ed è di colore nero, con un’accattivante grafica nella quale campeggiano due teschi di gatto – collocati ai lati – e poi altri elementi, tra mani scheletriche, alberi, falene. Il tutto sembra quasi un bosco di notte, uno di quelli nei quali capita di avventurarsi nei sogni più strani.

Anche questa oujia è venduta insieme alla sua planchette, che in questo caso è sagomata come un teschio di gatto, con le orecchie e una stella sulla fronte.

Se se siete appassionati di fantasmi e preferireste andare a trovarli, piuttosto che chiamarli con una tavoletta, allora non perdetevi il nostro articolo sulle 10 case infestate e maledette d’Italia.

Lascia un commento

* Usando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei dati in questo sito web. Per approfondire: Cookie Policy