Pesce d’Aprile 2021: i migliori scherzi, tra genio e follia

di Redazione IlMeglioDiTutto.it
0 commento
Pesci d'Aprile 2021

Altro che Halloween, la giornata più pericolosa dell’anno, in fatto di scherzi è il 1* aprile! Anche quest’anno le aziende e le testate online hanno condiviso il loro pesce d’aprile, molti si sono divertiti e qualcuno ci è rimasto male, come tutti gli anni. E come tutti gli anni, la creatività di grafici, videomaker, esperti di marketing è stata celebrata nel segno del Pesce d’Aprile 2021: i migliori scherzi di quest’anno li potete leggere e vedere di seguito. Tra bibite alla pizza, vip arrestati, novità tech, omogeneizzati dai gusti improbabili e coniglietti, c’è davvero da divertirsi.

Luca Ward e il ridoppiaggio de Il Gladiatore

Luca Ward Pesce d'Aprile 2021

Il pesce d’aprile di Luca Ward su Facebook

Luca Ward ha dato il “buongiornissimo” ai suoi affezionati fan con una notizia greve quanto improbabile: “Hanno deciso di ridoppiare il Gladiatore”, annuncia sul suoi profilo Facebook.  Molti però non credono al suo pesce d’aprile e stanno al gioco. Qualcuno suggerisce di affidare il doppiaggio italiano di Russell Crowe a Luca Giurato, al giornalista Mario Giordano o a Massimo Boldi.  Un fan azzarda: “È come se Rocco facesse i film col mio pisello” (ma i fan dei film in lingua originale su questo avrebbero molto da dire).  Altri ribadiscono, come ogni giorno, la sconfinata ammirazione per Ward e per il suo lavoro sul doppiaggio del film di Ridley Scott. 

Volksvagen cambia nome, ma lo scherzo fa arrabbiare la stampa USA

Volksvagen, logo

Il logo della Volksvagen

Un pesce d’aprile anticipato, quello di Volksvagen USA che ha annunciato con un comunicato ufficiale il cambio di nome in Voltsvagen per stabilire una svolta nel campo della mobilità elettrica.  Volksvagen ha anche confermato ai media americani il rebranding della casa automobilistica e questa cosa non è andata giù a molti giornalisti che l’hanno fortemente criticata. La Associated Press ha parlato di uno scherzo sgradito: “Notizie false come questa sono un attacco nei confronti del giornalismo accurato.” 

Enrico Letta nomina Arnold Schwarzenegger come ‘incaricato speciale’

Enrico Letta e Arnold Schwarzenegger

Enrico Letta e Arnold Schwarzenegger a Parigi, nel 2015

Enrico Letta stringe la mano di Arnold Schwarzenegger nella foto condivisa dal  segretario del Pd su Twitter: “Oggi 1° aprile, riunita la segreteria Pd, ho nominato il mio incaricato speciale per i rapporti con le correnti” si legge nel post ironico.  La foto condivisa da Letta sui social non è un fotomontaggio, come ha azzardato qualcuno, ma risale al vero incontro  tra l’ex premier e l’attore americano che si tenne nel 2015 a Parigi. 

 

L’Accademia della Crusca vieta il termine focaccia

Pesce d'Aprile Focaccia Genovese

Il Pesce d’Aprile sulla Focaccia Genovese in un post su Instagram

“L’Accademia della Crusca ha deciso di vietare il termine Focaccia!” si legge sul profilo Instagram della pagina Genova More Than This che, citando un inesistente comunicato stampa riporta: “Il termine dispregiativo potrebbe essere negativamente associato ad una specie animale a rischio. Si dovrà dunque procedere ad un adeguamento ed utilizzare esclusivamente i termini d’uso comune Schiacciata o Pizza bianca”.  Un pesce d’aprile in salsa genovese che è stato smentito anche dall’Accademia della Crusca su Twitter, con un reply ad un post che riportava la notizia. 

Valerio Lundini è stato arrestato 

Valerio Lundini

Valerio Lundini in tv con Una pezza di Lundini

La redazione di Birdman Magazine si è sbizzarrita con diversi pesci d’aprile: il più eclatante è quello relativo all’arresto del comico e conduttore Valerio Lundini che viene indicato come “il capo delle BR”, ovvero le Brigate Rai.  “Valerio Lundini è stato arrestato dai militari dell’Arma di Taggia, che l’hanno sorpreso a pascolare come un qualsiasi Gollum in completo blu a Roma sulle sponde del Tevere” si legge nella fantasiosa news. L’arresto di Lundini in realtà è una citazione colta ad uno storico e leggendario scherzo della redazione del settimanale satirico Il Male, che nel 1979, diede notizia dell’arresto di Ugo Tognazzi, in quell’occasione accusato di essere il capo delle Brigate Rosse. 
Sempre nella giornata di oggi, Birdman Magazine riporta la notizia della terza stagione della serie Snowpiercer ambientata a Milano Centrale e di un impressionante record tricolore:  In Italia ogni 27 secondi viene fondata una rivista di cinema. 

L’omogeneizzato Mellin alla carbonara

Mellin omogeneizzato carbonara, pesce d'aprile 2021

Mellin lancia il suo nuovo omogeneizzato alla carbonara, ma è un pesce d’aprile.

Mellin, azienda specializzata in prodotti per l’alimentazione dell’infanzia, ha lanciato il suo nuovo omogeneizzato alla carbonara. Altro che pappine alla frutta e omogeneizzati al tacchino e verdure: con il nuovo prodotto alla carbonara lo svezzamento è verace.  “Un’esplosione di sapori, un connubio perfetto, una sinfonia per le papille gustative del tuo bambino: ecco la nostra new entry, l’Omogeneizzato alla carbonara!” annuncia Mellin nel suo post condiviso sui social. Ci sarà la pancetta o il guanciale? 100% guanciale, garantisce l’etichetta. E ci sono anche il pecorino, le uova e naturalmente il pepe.  Mellin invita ad aspettare il 6 aprile, giorno dedicato alla carbonara in cui sarà possibile ordinare i nuovi vasetti, poi svela che si tratta di un pesce d’aprile. Ma è un pesce omogeneizzato o tutto intero? 

I mattoncini LEGO che non finiscono sotto i piedi

Mattoncini LEGO

Una manciata di mattoncini LEGO

Questa sarebbe stata una bella novità, se fosse stata vera, ma è solo tra i migliori pesci d’aprile del 2021: LEGO ha lanciato gli SmartBricks, ovvero i mattoncini lego che non finiscono sotto i piedi dei malcapitati genitori, quando sono sparpagliati sui pavimenti di casa. Questi magici mattoncini semplicemente si tolgono di mezzo al passaggio degli esseri umani e scivolano via, raccogliendosi ai lati della stanza. Belli, vero? Ma non esistono (non ancora, almeno)

Ecco dove sono finiti i vostri calzini spaiati!

Calzini spaiati

I calzini spaiati sono un mistero.

Cosa c’è nell’Universo? A questa domanda esistenziale e scientifica risponde l’Agenzia Spaziale Canadese: calzini spaiati. Quando fate la lavatrice e tirate fuori il bucato per stenderlo al sole, c’è sempre qualche calzino che manca all’appello. Ebbene, sappiate che sono finiti su Marte e le foto condivise dalla CSA lo conferma. Eccoli tutti raggruppati, coloratissimi e solitari, in un punto imprecisato del Pianeta Rosso.

Le bibite in lattina al gusto pizza (e con vari condimenti disponibili)

Bud Light Seltzer Pizza

Bud Light Seltzer Pizza: le bibite al gusto pizza sono un Pesce d’Aprile made in USA

Tra le aziende che hanno lanciato prodotti fin troppo innovativi (ma inesistenti), c’è la Bud Light, che per le sue bibite in lattina, le Bud Light Seltzer, ha svelato una nuovissima versione al gusto pizza. Non fate quella faccia, agli americani l’idea dev’essere piaciuta molto, visto che la stessa Bud Light,  dopo aver condiviso il post su Twitter, si è detta “spaventata” dal fatto che molti avrebbero voluto provare questa novità. Le nuove bibite alla pizza – frizzanti, per giunta – sono disponibili con diversi “condimenti”: salame pepperoni, formaggio extra, acciughe e vegetariana. Yum! 

La tinta per capelli Raperonzolo: è smart e cambia colore con una app

Beh, questa è davvero una novità nel settore della hair care e della tecnologia. La compagnia di gaming Razer ha proposto una nuova tinta per capelli davvero smart e… impossibile! Basta applicarla sulle vostre chiome e poi settare il colore desiderato attraverso una app installata sul vostro telefono. Semplice, vero? Non dovete più perdere tempo tra gli scaffali dei supermercati per trovare le tonalità desiderate o più adatte a voi e soprattutto non avrete più i capelli sfibrati per le troppe tinture. 

Lo spot della crema per la pelle al formaggio

Velveeta Skincare

Velveeta Skincare: una linea di prodotti per la pelle al formaggio.

L’idea alla base del pesce d’aprile 2021 di Velveta Cheese, un brand americano di formaggio, è molto semplice. Il formaggio spalmabile è cremoso. Le creme per il viso, per il corpo, sono altrettanto cremose e vellutate. Allora perché non unire le due cose? Ecco quindi una linea formaggiosa di creme per la notte, sieri di bellezza e altre cose per “immergersi” nella cremosità di questi prodotti, come suggerisce lo spot pubblicitario che si apre con una bionda che scorrazza libera in un campo di fiori gialli. Abbiamo solo un dubbio: sarà buona anche da mangiare? Nel dubbio, voi spalmate.

Taskrabbits: un servizio di coniglietti e operai in affitto

coniglio bianco

Un coniglietto bianco

Avete appena acquistato un mobile Ikea e dovreste montarlo, ma non siete granché capaci oppure non ne avete voglia? Nessun problema. TaskRabbits è il servizio che fa al caso vostro: vi basta installare la app sul vostro telefono e un operaio arriverà a casa vostra con i ferri del mestiere e con… un coniglietto. Mentre l’operaio sarà impegnato a montarvi la libreria Billy, il coniglio vi terrà compagnia per tutta la durata del servizio. Potrete coccolarlo, dargli da mangiare e trascorrere del tempo con lui. In realtà questo pesce d’aprile, di cui potete vedere lo spot qui sotto, è il pretesto per una vera campagna di beneficenza: raccogliere fondi per rifugi non profit di conigli.  E il mobile di Ikea?  Potete rivolgervi a Taskrabbit: è un servizio funzionante, ma senza coniglietti. 

I marshmallow al cavolfiore

Marshmallow al cavolfiore

Green Giant e PEEPS lanciano i loro marhmallow al cavolfiore: ovviamente è uno scherzo.

Una vera delizia! Due brand americani, Green Giants e Peeps hanno unito le loro forze per lanciare un prodotto realizzato con due ingredienti che non c’entrano assolutamente niente (i famosi cavoli a merenda, qui in versione snack). Morbidi e dolci marshmallow a forma di coniglietto che sanno di cavolfiore. Sappiamo che morite dalla voglia di provarli, ma purtroppo non esistono (mai mettere limite alla provvidenza e ai gusti degli americani).

 

Lascia un commento

* Usando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei dati in questo sito web. Per approfondire: Cookie Policy