I 35 migliori film sull’adolescenza da vedere

di Sofia Biagini
0 commento
Saoirse Ronan in Lady Bird

Essere adolescenti non è mai stata una cosa facile ed è per questo che il cinema, da sempre, si prodiga nel raccontare le emozioni di un’età tanto complessa quanto bellissima, sicuramente indelebile. Quello dei teen movie è veramente un universo vastissimo e sono tante le variazioni e i sottogeneri che ne fanno parte: dalle commedie alle pellicole drammatiche, dai film di fantascienza agli horror. Ma sempre con una particolare attenzione verso i suoi giovani protagonisti, alle prese con una fase di passaggio fondamentale della loro vita.

Avete voglia di fare un tuffo nel passato e riassaporare, per un paio d’ore, le emozioni di uno dei periodi più indimenticabili della nostra vita? Ecco allora i migliori film sull’adolescenza da vedere assolutamente, dagli intramontabili capostipiti del genere ai cult degli anni ’90, fino alle proposte del cinema contemporaneo.

1. I Goonies (1985)

I Goonies

Quale pellicola migliore per iniziare la nostra lista dei film adolescenziali se non uno dei cult anni degli anni ’80 più amati di tutti i tempi? Stiamo parlando de I Goonies, diretto da Richard Donner e prodotto da Steven Spielberg. Dopo aver trovato una mappa in soffitta ed essere partiti alla ricerca del tesoro del leggendario pirata Willy l’Orbo, un gruppo di ragazzini dovrà fare i conti con una spietata banda di criminali decisi a mettere le mani sull’oro e sui gioielli del corsaro.

2. Stand by Me (1986)

Stand by Me

Un altro teen movie intramontabile è sicuramente Stand by Me, diretto da Rob Reiner e tratto da Il corpo (The Body), racconto facente parte della raccolta di novelle Stagioni diverse di Stephen King. Il ricordo di un’estate, quella del 1959, e dell’avventura di quattro giovani amici, Gordie (Wil Wheaton), Chris (River Phoenix), Teddy Duchamp (Corey Feldman) e Vern Tessio (Jerry O’Connell), che cambierà per sempre le loro vite e li traghetterà dall’infanzia all’età adulta.

3. Lady Bird (2017)

Lady Bird

Debutto alla regia di Greta Gerwig e con protagonista Saoirse Ronan, Lady Bird è un tenero coming-of-age che vede la giovane attrice nei panni di una studentessa di un liceo cattolico di Sacramento che sogna di frequentare una prestigiosa università dell’East Coast. Un film che mette in luce i sogni e le difficoltà dell’adolescenza, e che riporta alla memoria quella voglia di evasione tipica dei teenager.

4. Breakfast Club (1985)

Breakfast Club

Celebre pellicola datata 1985, Breakfast Club può essere di certo considerato uno dei capisaldi della filmografia adolescenziale. Protagonisti di questa pellicola diretta da John Hughes sono cinque studenti estremamente diversi tra loro che si ritrovano a condividere un sabato pomeriggio di punizione a scuola. Quello che non sanno è che queste ore diventeranno un importante momento di riflessione e che le differenze iniziali si trasformeranno in una vera e propria amicizia.

5. Chiamami col tuo nome (2017)

Chiamami col tuo nome

Adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di André Acinam per la regia di Luca Guadagnino, Chiamami col tuo nome è il racconto della storia d’amore tra Elio (Timothée Chalamet), un diciasettenne introspettivo amante della musica, e Oliver (Armie Hammer), uno studente universitario americano spigliato e di bell’aspetto. A fare da teatro agli emozionanti momenti condivisi tra i due, la calda estate cremasca del 1983.

6. La saga di Harry Potter (2001 – 2011)

Harry Potter

La saga di Harry Potter ci accompagna attraverso il complicato percorso dall’infanzia all’età adulta del suo giovane mago protagonista. Anno dopo anno, vediamo Harry crescere e affrontare non solo pozioni, incantesimi e potenti maghi oscuri ma anche le prime vere amicizie, i primi approcci con le ragazze, le prime cotte. I suoi otto film sono un vero e proprio tuffo nell’universo adolescenziale, seppur condito da un pizzico di magia.

7. Noi siamo infinito (2012)

Noi siamo infinito

Basato sul romanzo di Stephen Chbosky (che è anche il regista) dal titolo The Perks of Being a Wallflower, Noi siamo infinito racconta il primo anno di liceo di Charlie (Logan Lerman), un adolescente timido e insicuro che cerca di affrontare il trauma derivante dal suicidio del suo miglior amico. Quando stringerà amicizia con due studenti senior, Sam (Emma Watson) e Patrick (Ezra Miller), il ragazzo inizierà ad affacciarsi alla vita, scoprendo la passione per la scrittura e per la musica ma anche le delusioni d’amore.

8. Quel pazzo venerdì (2003)

Quel pazzo venerdì

Tess (Jamie Lee Curtis) e Anna Coleman (Lindsay Lohan) sono madre e figlia ma non potrebbero essere più diverse di così. Psicologa rimasta vedeva e in procinto di risposarsi la prima, adolescente ribelle che suona in una rock band la seconda, le due litigano in continuazione, incapaci di comprendersi reciprocamente. Questo fino a quando un biscotto della fortuna le obbligherà a vivere ciascuna la vita dell’altra. Quel pazzo venerdì è una pellicola del 2003 per la regia di Mark Waters.

9. Ritorno al futuro (1985)

Ritorno al futuro

Ritorno al futuro è sì una pellicola di fantascienza ma, di certo, è anche un teen movie a tutti gli effetti. Dall’ambientazione liceale anni ’50, ai sogni adolescenziali fino al rapporto conflittuale con i genitori, l’avventura a spasso nel tempo del giovane Marty McFly (Michael J. Fox) e dello scienziato Doc (Christopher Lloyd) costituisce solo un pretesto per raccontare il complesso mondo dei teenager.

10. La vita è un sogno (1993)

La vita è un sogno

La vita è un sogno di Richard Linklater rappresenta un’istantanea di vita di un gruppo di ragazzi durante l’ultimo giorno di scuola nel Texas del 1976. Un esplicito omaggio ad American Graffiti che fotografa il cruciale momento in cui le strade si dividono e lo sguardo viene proiettato al futuro. Nel cast anche Matthew McConaughey, al suo primo ruolo importante.

11. Notte prima degli esami (2006)

Notte prima degli esami

Solo il titolo del film, ispirato all’omonima canzone di Antonello Venditti, fa riaffiorare alla mente uno dei momenti più difficili ma significativi delle nostre vite: quello della maturità. Notte prima degli esami, per la regia di Fausto Brizzi, vede Luca (Nicolas Vaporidis) e i suoi amici alle prese con la fine del liceo, un periodo che porta con sé paure, aspettative per il futuro ma anche il coraggio di credere nei propri sogni (e nell’amore).

12. Bella in rosa (1986)

Bella in rosa

Un altro vero e proprio cult tra i film sull’adolescenza è sicuramente Bella in rosa, pellicola in pieno stile anni ’80 per la regia di Howard Deutch e con protagonista Molly Ringwald. Andie Walsh è una studentessa che lavora part-time in un negozio di dischi; dopo aver ottenuto una borsa di studio, la ragazza inizia a frequentare una scuola prestigiosa, dove, però, viene presa di mira dai suoi compagni a causa del suo ceto sociale. Nel nuovo liceo Andie farà anche la conoscenza di Blane (Andrew McCarthy), sperimentando per la prima volta le pene d’amore tipiche dell’adolescenza.

13. 10 cose che odio di te (1999)

10 cose che odio di te

Teen movie datato 1999 con protagonisti Heath Ledger e Julia Stiles, 10 cose che odio te è una versione cinematografica in chiave giovanile della celebre opera di William Shakespeare La bisbetica domata. Testarda, irascibile e decisa a tener lontano qualsiasi ragazzo le si avvicini, l’adolescente Kat si ritroverà presto a dover fare i conti, per la prima volta, con l’amore. Ma le cose di riveleranno più complicate di quelle che sembrano.

14. It – Capitolo uno (2017)

It - Capitolo uno

Chi l’ha detto che una pellicola horror non possa essere anche un film sull’adolescenza? It – Capitolo uno ne è l’esempio perfetto! Adattamento cinematografico del romanzo omonimo di Stephen King per la regia di Andy Muschietti, il film ha come protagonisti un gruppo di teenager della città di Derry che, durante la torrida estate del 1989, dovranno affrontare le loro paure più grandi, incarnate da uno spaventoso clown ballerino. Un potente film sull’amicizia, sull’accettazione e sul desiderio di rivalsa.

15. 4 amiche e un paio di jeans (2005)

4 amiche e un paio di jeans

Possono esistere dei pantaloni magici capaci di rinsaldare la profonda amicizia che lega quattro ragazze sedicenni? Secondo Tibby (Amber Tamblyn), Lena (Alexis Bledel), Carmen (America Ferrera) e Bridget (Blake Lively) assolutamente sì! In 4 amiche e un paio di jeans, un inusuale paio di pantaloni che incredibilmente calza alla perfezione a tutte e quattro sarà testimone delle avventure estive di un gruppo di amiche per la pelle determinate a realizzare i propri sogni.

16. Che ne sarà di noi (2004)

Che ne sarà di noi

Ricordate con estrema nostalgia il viaggio di maturità? Allora non potete far altro che vedere (o rivedere) Che ne sarà di noi, pellicola del 2004 per la regia di Giovanni Veronesi e con artisti italiani del calibro di Silvio Muccino, Elio Germano e Violante Placido. Il film racconta il colpo di coda dell’adolescenza attraverso il viaggio che segnerà, per un gruppo di amici affiatati, l’inevitabile e definitivo passaggio all’età adulta.

17. Donnie Darko (2001)

Donnie Darko

Estremamente complesso e pessimista, anche Donnie Darko di Richard Kelly rientra a pieno titolo tra i film sull’adolescenza da vedere assolutamente. Protagonista di questo cult movie del 2001 è Donnie (interpretato da un giovanissimo Jake Gyllenhaal), un adolescente estremamente maturo per la sua età ma che, a causa delle sue stranezze comportamentali, vive ai margini di una società alla quale non vuole conformarsi. Un incidente aereo darà il via a una serie di coincidenze che il ragazzo percepirà come sintomi dell’approssimarsi della fine del mondo.

18. Easy Girl (2010)

Easy Girl

Parzialmente ispirato al romanzo La lettera scarlatta di Nathaniel Hawthorne, Easy Girl porta sullo schermo aspetti molto noti dell’universo liceale come la popolarità, il bullismo e il gossip. A vestire i panni della protagonista è Emma Stone che qui interpreta Olive, una geek incompresa che, a causa di un’innocente bugia, viene improvvisamente scambiata per una ragazza dai facili costumi.

19. American Pie (1999)

American Pie

Diretto dai fratelli Weitz e primo capitolo dell’omonima saga cinematografica, American Pie prende le distanze dai teen movie di cui abbiamo parlato finora per continuare una tradizione decisamente più goliardica e politicamente scorretta iniziata nel 1978 con Animal House. Jim (Jason Biggs), Kevin (Thomas Ian Nicholas), Paul (Eddie Kaye Thomas) e Chris (Chris Klein) sono quattro amici all’ultimo anno di liceo ossessionati da un unico desiderio: perdere la verginità prima di iniziare il college. E quale occasione migliore se non la festa in casa di Steve Stifler (Seann William Scott)?

20. Ragazze interrotte (1999)

Ragazze interrotte

Pellicola che ha definitivamente consacrato Angelina Jolie, che per la sua interpretazione si è guadagnata un premio Oscar e un Golden Globe alla miglior attrice non protagonista, Ragazze interrotte di James Mangold ci parla dei problemi dell’adolescenza da una prospettiva differente, quella di un gruppo di teenager rinchiuse all’interno di un ospedale psichiatrico. La protagonista è Susanna (Winona Ryder), una giovane con disturbo della personalità che stringe amicizia con le sue compagne di ricovero, ognuna con le proprie difficoltà e i propri traumi del passato.

21. Grease (1978)

Grease

Classico senza tempo del genere musical, Grease è la pellicola ideale se siete alla ricerca di una storia dall’ambientazione liceale raccontata con energia e freschezza. Ambientato in un liceo americano degli anni ’50, il film vede John Travolta e Olivia Newton-John nei panni, rispettivamente, di Danny e Sandy, due studenti che, dopo aver trascorso l’estate insieme, si rincontrano inaspettatamente nella stessa scuola. Tipo tosto con la giacca di pelle e il ciuffo brillantinato lui, timida e ingenua lei, tra i due nascerà una storia d’amore al ritmo di un’intramontabile colonna sonora.

22. La saga di Hunger Games (2012 – 2015)

Hunger Games

Basata sull’omonima serie di romanzi firmati Suzanne Collins, la saga di Hunger Games si compone di quattro pellicole ambientate nella nazione di Panem, un’America post-apocalittica divisa in tredici grandi distretti con a capo la città di Capitol City. In questo futuro distopico, ogni anno, due rappresentanti di ogni distretto vengono scelti per partecipare agli Hunger Games, competizioni all’ultimo sangue disputate all’interno di un’ampia arena. Durante la 74a edizione dei giochi, i tributi estratti per il dodicesimo distretto saranno gli adolescenti Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) e Peeta Mellark (Josh Hutcherson).

23. Gioventù bruciata (1955)

Gioventù bruciata

Gioventù bruciata, pellicola del 1955 con protagonista un indimenticabile James Dean, può essere sicuramente considerato tra i più importanti e influenti film sull’adolescenza della storia del cinema. Tra i temi trattati, la ribellione giovanile tipica di quegli anni, il rapido mutamento dei costumi dopo il secondo dopoguerra e i rapporti conflittuali genitori – figli.

24. L’attimo fuggente (1989)

L'attimo fuggente

O Capitano, mio capitano! Se l’incipit di questa poesia di Walt Whitman non vi richiama subito alla mente degli studenti in piedi sui propri banchi di scuola, allora significa che dovete assolutamente recuperare L’attimo fuggente, capolavoro per la regia di Peter Weir e con protagonista Robin Williams. Il compianto attore qui veste i panni del professor John Keating, insegnante di letteratura nel collegio maschile di Welton che si distingue dai suoi colleghi per i suoi metodi educativi non convenzionali.

25. Juno (2007)

Juno

Juno (Elliot Page) è una sedicenne del Minnesota alle sue prime esperienze. Ma è anche una futura madre: dopo un primo e unico rapporto con il suo amico Paulie (Michael Cera), infatti, la ragazza rimane incinta. Messa da parte l’idea di abortire, Juno decide di proseguire la gravidanza con l’intenzione di dare il neonato in adozione. Una pellicola sospesa tra l’ingenuità dell’adolescenza e il senso di responsabilità dell’essere adulti.

26. Piccole donne (2019)

Piccole donne

Dal celebre romanzo di Louisa May Alcott sono state tratte diverse trasposizioni cinematografiche, probabilmente per la sua capacità di parlare alle giovani generazioni nel corso del tempo. L’ultimo adattamento di Piccole donne che abbiamo visto sul grande schermo è quello scritto e diretto da Greta Gerwig, che può vantare un cast d’eccezione composto, tra gli altri, da Saoirse Ronan, Emma Watson, Meryl Streep e Timothée Chalamet.Siete pronti per rivivere, ancora una volta, le avventure delle sorelle March, ovvero Meg, Jo, Beth e Amy?

27. Mean Girls (2004)

Mean Girls

Scritto da Tina Fey (che qui interpreta anche un divertente ruolo ) e con protagonista il volto teen per eccellenza degli anni 2000, Lindsay Lohan, Mean Girls è un film sull’adolescenza che mette in luce l’aspetto “selvaggio” dei licei statunitensi. Cady, infatti, che ha trascorso la sua infanzia nella savana, scoprirà presto che i teenager delle scuole americane possono essere molto più spietati delle bestie feroci.

28. Una pazza giornata di vacanza (1986)

Una pazza giornata di vacanza

Tra i cult intramontabili del genere teen movie trova sicuramente il suo posto anche Una pazza giornata di vacanza, pellicola del 1986 diretto da John Hughes e interpretato da Matthew Broderick. Ferris, che nel corso del film rompe spesso la quarta parete per comunicare direttamente con gli spettatori, è un adolescente che, determinato a saltare la scuola, escogita una serie di stratagemmi per poter trascorrere una giornata indimenticabile a Chicago insieme agli amici Cameron e Sloane.

29. Slam – Tutto per una ragazza (2016)

Slam - Tutto per una ragazza

Adattamento dell’omonimo romanzo di Nick Hornby, Slam – Tutto per una ragazza sposta la sua ambientazione originale da Londra a Roma per raccontarci la storia di Samuele “Sam” (Ludovico Tersigni), un sedicenne con la passione per lo skateboard. La sua vita e i suoi sogni verranno, però, sconvolti dall’incontro con Alice, sua coetanea con la quale concepirà il piccolo Rufus detto Ufo.

30. Il tempo delle mele (1980)

Il tempo delle mele

Prodotto francese conosciuto e amato in tutto il mondo, Il tempo delle mele vede una giovanissima Sophie Marceau, qui al suo esordio cinematografico, vestire i panni di Vic, una tredicenne nel pieno del difficile passaggio dall’infanzia all’adolescenza. Al centro della narrazione, i primi amori, il romanticismo preadolescenziale e, ovviamente, l’innocenza delle feste delle medie al ritmo di Dreams are my reality.

31. Ragazze a Beverly Hills (1995)

Ragazze a Beverly Hills

Adattamento in chiave contemporanea di Emma, romanzo del 1815 di Jane Austen, Ragazze a Beverly Hills ha come protagonista Cher (Alicia Silverstone), sedicenne ricca e popolare che abita nella città californiana. Ammirata da tutti e di buon cuore, Cher ha come obiettivo quello di aiutare sempre il prossimo; in particolare, si ripropone di trasformare una nuova compagna dal look trasandato in una ragazza piacente. Ma dietro a un atteggiamento solare ed energico, la ragazza nasconde una grande insicurezza: Cher, infatti, è del tutto sprovveduta dal punto di vista sentimentale. 

32. 17 again – Ritorno al liceo (2009) 

17-again-Ritorno-al-liceo

Zac Efron è il protagonista di questo divertente film adolescenziale dall’impronta “soprannaturale” che porta lo spettatore riflettere sull’importanza del tempo e delle seconde opportunità. In 17 again – Ritorno al liceo, infatti, vediamo il 37enne Mike O’Donnell ( Matthew Perry) condurre un’esistenza che non lo soddisfa, un matrimonio che va a rotoli e una carriera che non decolla. Questo fino a quando, a causa di un fortuito incontro,  torna nei panni del 17enne campione di pallacanestro che era stato in passato. 

33. Quel pazzo venerdì (2003)

Quel pazzo venerdì

Cosa accadrebbe se un’adolescente ribelle e una madre distratta finissero ciascuna nel corpo dell’altra? Ne vedremo sicuramente delle belle! Ed è proprio quello che accade in Quel pazzo venerdì dove, a causa di un biscotto della fortuna, Anna Coleman (Lindsay Lohan), sedicenne alle prese con i tipici problemi della sua età, e Tess (Jamie Lee Curtis), madre vedova in procinto di risposarsi, si ritrovano improvvisamente catapultate nei panni l’una dell’altra. Un’occasione di comprensione reciproca o un totale disastro?

34. La mia vita è un disastro (2008)

La mia vita è un disastro

Georgia Nicolson (Georgia Groome) è una quattordicenne che vive nella cittadina inglese di Eastbourne,  e il cui desiderio di diventare grande troppo in fretta la porta spesso a scontrarsi con il padre e la madre che lei definisce antiquati. La sua vita ordinaria, però, verrà stravolta dall’arrivo in città di due gemelli londinesi, Robbie (Aaron Taylor-Johnson) e Tom, che cattureranno subito le attenzioni (morbose) di Georgia e delle sue inseparabili amiche del cuore Jas, Ellen e Rosie. La mia vita è un disastro è diretto da Gurinder Chadha, una vera esperta di adolescenza come ha dimostrato nel 2002 con il travolgente successo di Sognando Beckham.

35. Christiane F. – Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino (1981)

Christiane F. - Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino

Concludiamo la nostra lista dei film sull’adolescenza imperdibili con un teen drama potentissimo e ispirato alla vera storia di Christiane Vera Felscherinow, prima scritta nell’omonimo romanzo: Christian F. – Noi i ragazzi dello zoo di Berlino. Dipendenze, nichilismo e scena underground berlinese la fanno da padroni in questo film che racconta la discesa agli inferi di una tredicenne che cerca di evadere dalla propria squallida quotidianità.

Lascia un commento

* Usando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei dati in questo sito web. Per approfondire: Cookie Policy