I 30 videogiochi più venduti di sempre

di Redazione IlMeglioDiTutto.it
0 commento
I videogiochi più venduti di sempre

Sentiamo spesso parlare di come l’industria dei videogiochi possa vantare ormai un fatturato superiore perfino a quella cinematografica o musicale, eppure i numeri che girano attorno a questo mercato sempre più in crescita, quelli delle vendite stesse dei videogiochi, sono spesso poco chiari e sicuramente molto meno pubblicizzati rispetto a quelli di film o dischi. In questo articolo vogliamo cercare di fare un po’ di chiarezza, segnalando i titoli più importanti e profittevoli: ovviamente parliamo solo di videogiochi venduti, sia in copie fisiche che in digital download, anche mobile; sono quindi esclusi da questa lista titoli free-to-play come ad esempio un fenomeno quale Fortnite. Ma bando agli indugi, tuffiamoci subito in questa impressionante lista dei 30 videogiochi più venduti di sempre!

30. The Legend of Zelda: Breath of the Wild – 25.8 milioni

Vincitore nel 2017 del premio come Gioco dell’anno ai prestigiosi The Game Awards e giustamente considerato come uno dei maggiori capolavori recenti della storia dei videogiochi, The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato il primo gioco della saga di Zelda ad uscire per Nintendo Switch e forse anche uno dei titoli a mostrare le potenzialità e la maturità della nuova console giapponese. Dei quasi 26 milioni di copie vendute oltre 24 sono infatti per la Switch e poco meno di due milioni per la versione per Wii U. Un sequel è atteso per il 2022, e siamo certi che sarà un nuovo successo.

Data d'uscita originale: 3 marzo 2017
Piattaforma: Wii U / Switch
Sviluppatore: Nintendo EPD
Publisher: Nintendo

29. Call of Duty: Black Ops – 26.2 milioni

Passiamo ad un franchise che ritroveremo spesso in questa classifica, quello dello storico sparatutto Call of Duty. Questo Black Ops fu il gioco più venduto del 2010, con oltre 5 milioni e mezzo di copie vendute nelle prime 24 ore solo negli USA e Gran Bretagna. Ma gli oltre 26 milioni venduti ad oggi, su più piattaforme, dimostrano quanto ancora sia popolare ed amata questa originale incursione della saga nel Vietnam e nel periodo della Guerra Fredda.

Data d'uscita originale: 9 novembre 2010
Piattaforma: PC (Windows), Mac (OS X), Playstation 3, Wii, Nintendo DS, Xbox 360
Sviluppatore: Treyarch
Publisher: Activision

28. Call of Duty: Modern Warfare 3 – 26.5 milioni

Rimaniamo sempre su Call of Duty e spostiamoci ad un altro grande successo, questa volta del 2011. Come molti sapranno, il franchise bellico di Activision ha al suo interno delle vere e proprie saghe o cicli: quello di Modern Warfare, ambientato in un universo distopico ma “realistico” e molto vicino al nostro, è certamente uno dei più popolari. Questo terzo capitolo – che comincia subito dopo gli avvenimenti del precedente e ne riprende temi, personaggi e antagonisti principali – riuscì a battere il record del maggior numero di copie vendute in 24 ore (6,5 milioni) rendendolo all’epoca il “più grande lancio di sempre del mondo dell’entertainment”. Ad oggi, Modern Warfare 3 ha venduto oltre 26 milioni e mezzo di copie.

Data d'uscita originale: 8 novembre 2011
Piattaforma: PC (Windows), Playstation 3, Wii, Xbox 360
Sviluppatore: Infinity Ward / Sledgehammer
Publisher: Activision

27. Super Mario World – 26.6 milioni

Super Mario WorldTorniamo nell’universo Nintendo e facciamolo con un grande classico: era il 1990, in Giappone era appena arrivata la nuova console (Super Nintendo) e giustamente il colosso giapponese scelse di puntare sul suo brand più importante. Lo fece con un platform bellissimo, epocale, che riuscì davvero a confermare il salto generazionale in ogni suo aspetto. Ci vollero quasi due anni (primavera 1992) per poter godere in Europa, e quindi anche in Italia, della nuova console, ma questo non impedì a Super Mario World di diventare un incredibile successo in tutto il mondo. Come testimoniano gli oltre 26,6 milioni di copie vendute negli anni successivi.

Data d'uscita originale: 21 novembre 1990
Piattaforma: Super Nintendo, Game Boy Advance
Sviluppatore: Nintendo EAD
Publisher: Nintendo

26. Grand Theft Auto: San Andreas – 27.5 milioni

Grand Theft Auto: San AndreasUn altro popolarissimo, e amatissimo, franchise è ovviamente quello di GTA. Grand Theft Auto: San Andreas è stato uno dei capitoli più importanti in assoluto, e ancora oggi è considerato dalla critica uno dei videogiochi più importanti e migliori di sempre. Con oltre 17 milioni di copie vendute sulla sola console di casa Sony, San Andreas è il gioco più venduto di sempre su PlayStation 2. Considerate invece tutte le piattaforme, il totale si aggira sui 27 milioni e mezzo ma, attenzione, perché con l’arrivo nel dicembre 2021 di Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition sulla nuova generazione di console e computer, la popolarità di questo gioco non accenna a diminuire.

Data d'uscita originale: 26 ottobre 2004
Piattaforma: PC (Windows), Mac (OS X), Playstation 2, Xbox, iOS, Android, Windows Phone, Fire OS, Xbox 360, Playstation 3
Sviluppatore: Rockstar North
Publisher: Rockstar Games

25. Wii Play – 28.0 milioni

Wii Play

Inauguriamo un’altra serie che ritroveremo spesso in questa lista, quella dei giochi specifici per la Nintendo Wii. Quando fu lanciata nel dicembre 2006, la nuova console conquistò davvero tutti grazie a dei veri e proprio party game che riuscivano a coinvolgere intere famiglie e più generazioni. Fu proprio questa caratteristica casual a decretare il successo della Wii e a farne una delle console più vendute di sempre. E a permettere, ovviamente, a Wii Play di superare i 28 milioni di copie. Anche se, come vedremo, questi numeri sono nulla in confronto ad altri mostruosi risultati della Wii.

Data d'uscita originale: 2 dicembre 2006
Piattaforma: Wii 
Sviluppatore: Nintendo EAD
Publisher: Nintendo

24. Duck Hunt – 28.3 milioni

Duck HuntParliamo sempre di Nintendo, ma questa volta torniamo molto indietro, fino al 1984 con uno dei primi grandi successi della casa giapponese. Era da poco uscito il NES (quello che in Giappone era comunemente chiamato il Famicom, ovvero il Family Computer) e quelli della Nintendo si inventarono un modo per far “sparare” con una pistola ottica direttamente sui televisori. Inutile dire che questo Duck Hunt (letteralmente caccia all’anatra) fu una vera e propria rivoluzione. Tanto da arrivare a vendere ben 28 milioni di copie in tutto il mondo.

Data d'uscita originale: 21 aprile 1984
Piattaforma: NES
Sviluppatore: Nintendo R&D1
Publisher: Nintendo

23. Pokémon Gold / Silver / Crystal – 29.5 milioni

Pokémon Gold Siamo sempre in casa Nintendo, ma in un’altra grande serie di videogiochi giapponesi: i Pokémon. Pokémon Oro e Argento (poi seguito anche da una versione “migliorata” chiamata Cristallo) furono un grande successo del 1999, anche perché riuscirono a sfruttare al meglio il successo del GameBoy Color lanciato appena l’anno prima. Pur non riuscendo ad arrivare ai numeri del gioco precedente (lo vedremo meglio poi) questo nuovo videogioco, nelle sue tre versioni, ha venduto comunque 29,5 milioni soltanto sulla console portatile Nintendo.

Data d'uscita originale: 21 novembre 1999
Piattaforma: Game Boy Color
Sviluppatore: Game Freak
Publisher: Nintendo

22. Human: Fall Flat – 30.0 milioni

Human: Fall Flat è stato ed è ancora un fenomeno indie che ha giovato tantissimo del passaparola, soprattutto da parte degli streamers. Si tratta si un divertente mix tra platform e puzzle game la cui popolarità è andata sempre più crescendo dal momento in cui è stata introdotta la modalità multiplayer online. Da quel momento in poi il gioco è diventato un successo che ancora oggi non sembra destinato a diminuire: presente ormai su tutte le piattaforme attualmente disponibili, le copie vendute/scaricate sono oltre i 30 milioni.

Data d'uscita originale: 22 luglio 2016
Piattaforma: PC (Windows), Mac (OS), Linux, Playstation 4, Xbox One, Stadia, iOS, Android, Xbox Series X/S, Playstation 5
Sviluppatore: No Brakes Games
Publisher: Curve Digital

21. The Witcher 3 – 30.0 milioni

Sui 30 milioni di copie è fermo anche The Witcher 3, gioco di ruolo capolavoro degli sviluppatori polacchi di CD Projekt e ispirato ai romanzi fantasy di Andrzej Sapkowski. The Witcher 3: Wild Hunt è uscito nel 2015 per Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox One; nel 2019 è arrivata anche la versione per Nintendo Switch. Nel frattempo sono uscite anche due espansioni di grande successo, Hearts of Stone e Blood and Wine, e, com’è noto, è arrivata anche la serie TV Netflix tratta dalla saga letteraria. Per questi motivi la popolarità del gioco non tende a diminuire, anzi per il 2022 sono attese le nuove versioni “migliorate” per le console di nuova generazione.

Data d'uscita originale: 19 maggio 2015
Piattaforma: PC (Windows), Playstation 4, Playstation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, Nintendo Switch
Sviluppatore: CD Projekt Red
Publisher: CD Projekt

20. Diablo III – 30.0 milioni

Anche Diablo III è un videogioco che, anche a distanza di 10 anni dalla sua uscita, sembra non invecchiare mai. Grazie alle espansioni, ai molteplici contenuti aggiuntivi e soprattutto all’online anche questo terzo capitolo di Blizzard Entertainment continua a vendere, anno dopo anno. Per il momento siamo fermi a 30 milioni di copie vendute, ma chissà che non continui a vendere ancora a lungo. Almeno fino all’arrivo del già annunciato Diablo IV.

Data d'uscita originale: 16 maggio 2012
Piattaforma: PC (Windows), Mac (OS X), Playstation 3, Playstation 4, Xbox 360, Xbox One, Nintendo Switch
Sviluppatore: Blizzard Entertainment
Publisher: Blizzard Entertainment

19. Call of Duty: Modern Warfare – 30.0 milioni

Di Modern Warfare abbiamo già parlato in occasione del terzo capitolo, questa nuova versione del 2019 è invece una sorta di reboot che mantiene intatte alcune caratteristiche della saga e ne rivoluziona altre, soprattutto per quanto riguarda il multiplayer). Un’operazione rischiosa considerato quanto il titolo originale (il Call of Duty 4: Modern Warfare del 2007) fosse amato e considerato quasi intoccabile, ma i numeri in questo caso parlano chiarissimo: 30 milioni di copie e maggior successo della storia del franchise.

Data d'uscita originale: 25 ottobre 2019
Piattaforma: PC (Windows),Playstation 4, Xbox One
Sviluppatore: Infinity Ward
Publisher: Activision

18. The Elder Scrolls V: Skyrim – 30.0 milioni

Fermo a 30 milioni di copie vendute c’è anche The Elder Scrolls V: Skyrim, un altro grande capolavoro, ancora oggi considerato uno dei migliori giochi di ruolo di tutti i tempi. Ma anche in questo caso i numeri potrebbero presto risalire perché nel novembre del 2021 è uscita una nuova compilation, chiamata The Elder Scrolls V: Skyrim – Anniversary Edition, che raccoglie tutte le espansioni e i contenuti aggiuntivi e li ripropone, per la prima volta, per le console di nuova generazione quali PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Siamo certi che anche tra coloro che il gioco lo conoscono bene non saranno pochi a cedere alla tentazione e a comprarlo di nuovo.

Data d'uscita originale: 11 novembre 2011
Piattaforma: PC (Windows), Playstation 3, Playstation 4, Playstation 5, Xbox 360, Xbox One,  Xbox Series X/S, Nintendo Switch
Sviluppatore: Bethesda Game Studios
Publisher: Bethesda Softworks

17. New Super Mario Bros. Wii – 30.3 milioni

New Super Mario Bros. WiiSe c’è qualcosa che questa lista ci ha insegnato è che ci sono alcune saghe della Nintendo che sono davvero inarrestabili. Così come alcune console della Nintendo. Pensate quindi a cosa può succedere quando si prende un gioco storico come New Super Mario Bros. (ne parliamo a brevissimo) e se ne fa un sequel per la Nintendo Wii? Come dite, succede che si vendono oltre 30 milioni di copie? Bravissimi!

Data d'uscita originale: 11 novembre 2009
Piattaforma: Wii 
Sviluppatore: Nintendo EAD
Publisher: Nintendo

16. New Super Mario Bros. – 30.8 milioni

New Super Mario BrosPerché dicevamo che New Super Mario Bros. è un gioco storico? Perché ancora prima che la Wii fosse realtà, questo decimo capitolo della saga di Mario rappresentò un vero e proprio ritorno alle origini: platform orizzontale e bidimensionale, con 8 mondi e 80 livelli diversi. Non tutta la critica apprezzò, anzi alcuni furono anche piuttosto severi, ma il pubblico non ebbe alcun dubbio: pur trattandosi di un’esclusiva per il Nintendo DS, le copie vendute ammontarono a 30,8 milioni, di cui ben 6 milioni e mezzo solo in Giappone!

Data d'uscita originale: 15 maggio 2006
Piattaforma: Nintendo DS
Sviluppatore: Nintendo EAD
Publisher: Nintendo

15. Wii Sports Resort – 33.1 milioni

Wii Sports ResortSempre in tema Wii, sono piuttosto impressionati anche i 33,1 milioni di copie vendute da Wii Sports Resort, sequel del ben più celebre Wii Sports (che vedremo meglio dopo) ambientato in un immaginario resort turistico e che quindi prevede dodici tipi di attività sportive più esotiche e meno tradizionali rispetto al predecessore.

Data d'uscita originale: 25 giugno 2009
Piattaforma: Wii 
Sviluppatore: Nintendo EAD
Publisher: Nintendo

14. Animal Crossing: New Horizons – 34.8 milioni

Veniamo quindi al titolo più recente di questa nostra classifica: Animal Crossing: New Horizons è, come da caratteristica della saga, un “simulatore di vita”, in cui il giocatore mette i panni di un personaggio che si trasferisce su un’isola deserta e può farla sviluppare come meglio crede, allevando animali, costruendo e molto altro. Si tratta di un sequel uscito nel 2020 che ha migliorato in ogni suo aspetto i precedenti capitoli. Soprattutto quello delle vendite, visto che con 34.8 milioni di copie vendute rappresenta il secondo miglior bestseller di sempre per la Nintendo Switch (a breve scopriremo il primo).

Data d'uscita originale: 20 marzo 2020
Piattaforma: Nintendo Switch
Sviluppatore: Nintendo EPD
Publisher: Nintendo

13. Terraria – 35.0 milioni

Lasciamo temporaneamente casa Nintendo per approdare, un po’ a sorpresa, dagli indipendenti di Re-Logic che ormai da dieci anni si stanno godendo il grande successo di questo Terraria, un action adventure sandobx ambientato in un modo bidimensionale generato causalmente ad ogni partita che il protagonista dovrà esplorare in lungo e in largo, combattendo mostri e creature di vario tipo, esplorando e costruendo oggetti ed edifici. La marcia trionfale di Terraria, da vero indie qual è, è partita relativamente piano: 200.000 copie vendute nella prima settimana, 400.000 il primo mese e poi sempre di più, anno dopo anno. Ad oggi si contano 35 milioni di copie vendute, di cui 17,2 su PC, 8,5 milioni su console e 9,3 milioni su mobile.

Data d'uscita originale: 16 maggio 2011
Piattaforma: PC (Windows), macOS, Linux, PlayStation Vita, Playstation 3, Playstation 4, Playstation 5, Xbox 360, Xbox One,  Xbox Series X/S, Nintendo Switch, Nintendo 3DS, Wii U, iOS, Android, Windows Phone, Google Stadia
Sviluppatore: Re-Logic
Publisher: Re-Logic / 505 Games

12. Mario Kart Wii – 37.4 milioni

Mario Kart WiiAbbiamo già visto come la Wii abbiamo portato al successo tantissimi franchise storici Nintendo, poteva forse mancare il gioco di corse più famoso di sempre? Mario Kart Wii è il sesto capitolo della fortunata saga ma ha dalla sua un asso nella manica: la possibilità di sfruttare il sensore di movimento del Wii Remote e trasformarlo per l’occasione in un vero e proprio volante con il Wii Wheel. Il divertimento è assicurato, così come i guadagni in casa Nintendo: oltre 37 milioni di copie vendute… e chissà quanti volanti!

Data d'uscita originale: 10 aprile 2008
Piattaforma: Wii 
Sviluppatore: Nintendo EAD
Publisher: Nintendo

11. Red Dead Redemption 2 – 39.0 milioni

Cambiamo completamente genere e tuffiamoci nel far west grazie ad uno dei grandi capolavori di Rockstar Games. Prequel dell’omonimo gioco del 2010, Red Dead Redemption 2 è considerato uno dei più grandi videogiochi di tutti i tempi grazie alla perfetta unione di narrazione cinematografica e sensazione di libertà lasciata al giocatore. Anche solo da un punto di vista visivo, il gioco rappresenta un’esperienza unica nel suo genere. Un’esperienza condivisa da oltre 39 milioni di acquirenti che, ne siamo certi, non l’hanno mai dimenticato.

Data d'uscita originale: 26 ottobre 2018
Piattaforma: PC (Windows), Playstation 4, Xbox One, Stadia
Sviluppatore: Rockstar Studios
Publisher: Rockstar Games

10. Pac-Man – 43.0 milioni

Pac-manQuando si parla di videogiochi non si può che pensare subito a Pac-Man. Creato nel 1980 dal giapponese Tōru Iwatani e prodotto dalla Namco, non ha davvero eguali in quanto a popolarità e longevità, almeno per quanto riguarda i primi videogiochi classici da sala giochi. Dovessimo contare tutte le monetine spese probabilmente questa classifica cambierebbe eccome, ma anche solo ragionando in termini di copie vendute il caro vecchio Pac-man si difende piuttosto bene con oltre 43 milioni.

Data d'uscita originale: 22 maggio 1980
Piattaforma: tutte le piattaforme
Sviluppatore: Namco
Publisher: Namco

9. Wii Fit / Plus – 43.8 milioni

Wii Fit Plus

Torniamo in casa Wii e dalle tante (geniali) follie che ci hanno proposto negli anni. Il Wii Fit probabilmente lo ricordiamo tutti, se non altro perché, grazie all’aggiunta di un hardware apposito chiamato Balance Board, riuscì ad unire il gioco all’esercizio fisico. Nonostante il costo più elevato rispetto alla media dei giochi tradizionali, Wii Fit riuscì a vendere oltre 22 milioni e mezzo di copie nel giro di nemmeno due anni, a cui vanno aggiunte altre 21 milioni per Wii Fit Plus, la versione aggiornata e successiva.

Data d'uscita originale: 1 dicembre 2007
Piattaforma: Wii 
Sviluppatore: Nintendo EAD
Publisher: Nintendo

8. Mario Kart 8 / Deluxe – 47.2 milioni

Mario Kart 8 Deluxe

Ricordate quando vi parlavamo del gioco più venduto in assoluto per Nintendo Switch? Eccolo qui, si tratta di Mario Kart 8 Deluxe, con oltre 38,7 milioni di copie distribuite. Aggiungiamoci altri 8 milioni e mezzo per la versione per Wii U ed eccoci arrivati ad un impressionante totale di oltre 47 milioni. Niente male davvero per un ottavo capitolo di un franchise che, nonostante tutto, riesce sempre a rinnovarsi.

Data d'uscita originale: 29 maggio 2014
Piattaforma: Wii U / Switch
Sviluppatore: Nintendo EPD
Publisher: Nintendo

7. Pokémon Red / Green / Blue / Yellow – 47.5 milioni

Pokémon Red / Blue / Yellow Quando si parla dei Pokémon, sono in tanti a pensare che questo fenomeno parta dai manga o dagli anime. Niente di più sbagliato, quello che, ad oggi, è il franchise di maggiore successo di tutto l’intrattenimento nasce proprio da qui, da questi videogiochi del 1996 per Game Boy. Soltanto Pokémon Rosso e Blu (gli altri colori arriveranno negli anni successivi come versioni aggiornate) riuscì a vendere oltre 10 milioni di copie solo in patria (record assoluto per un videogioco in Giappone) e altri 6 milioni negli USA solo nel primo anno. Il totale è di oltre 47,5 milioni di copie solo per il primo gioco d’esordio e solo per Game Boy!

Data d'uscita originale: 27 febbraio 1996
Piattaforma: Game Boy / Game Boy Color
Sviluppatore: Game Freak
Publisher: Nintendo

6. Super Mario Bros. – 58.0 milioni

Super Mario Bros.Ed eccoci finalmente al primo vero, caro Super Mario Bros. Ovvero al gioco che nel 1985 rivoluzionò (e, secondo alcuni, salvò) per sempre il mercato dei videogiochi, con un platform a scorrimento orizzontale davvero irresistibile. La piattaforma era il Nintendo Entertainment System (NES) e il successo fu planetario: oltre 40 milioni di copie furono vendute sul NES, di cui 29 solo nel Nord America. Aggiungiamoci trasposizioni e nuove uscite e arriviamo così ai 58 milioni attuali!

Data d'uscita originale: 13 settembre 1985
Piattaforma: NES
Sviluppatore: Nintendo
Publisher: Nintendo

5. PlayerUnknown’s Battlegrounds – 70.0 milioni

Uno dei più grandi fenomeni recenti del mondo dei videogiochi è stato certamente il genere dei battle royale, ovvero quei multiplayer online dove si combatte tutti sono contro tutti per rimanere come ultimi sopravvissuti. Fornite è certamente uno dei rappresentanti più famosi – però, come già detto, essendo un free-to-play non è in questa classifica – ma il più importante in assoluto è certamente questo PlayerUnknown’s Battlegrounds che è riuscito a vendere solo nelle versioni PC e console oltre 70 milioni di copie. A cui andrebbero aggiunti un miliardo di download (gratuiti) per la versione PUBG Mobile, ma questa è un’altra storia…

Data d'uscita originale: 20 dicembre 2017
Piattaforma: Microsoft Windows, Android, iOS, Xbox One, PlayStation 4, Stadia
Sviluppatore: PUBG Corporation
Publisher: PUBG Corporation

4. Wii Sports – 82.9 milioni

Wii SportsL’abbiamo più volte citato ed eccolo qui, con quasi 83 milioni di copie vendute in tutto il mondo, l’unico e inimitabile Wii Sports. Che non sarà il videogioco più venduto di sempre ma rappresenta comunque il miglior risultato di un titolo per un’unica piattaforma: il Nintendo Wii. Il gioco lo conosciamo tutti: tra bowling, golf, pugilato baseball e tennis, tutti quanti noi (e con noi i familiari di ogni tipo, dai più piccoli fino ai nonni) l’abbiamo provato almeno una volta e più di una volta abbiamo rischiato di far volare il controller nel televisore!

Data d'uscita originale: 19 novembre 2006
Piattaforma: Wii 
Sviluppatore: Nintendo EAD
Publisher: Nintendo

3. Grand Theft Auto V – 155.0 milioni

Siamo giunti finalmente sul podio e non possiamo che tornare a parlare di GTA, uno dei franchise più popolari di sempre. Grand Theft Auto V però rappresenta un vero e proprio fenomeno nel fenomeno, perché ha preso un genere che già funzionava moltissimo e l’ha reso ancora più addictive unendo alla solita strepitosa modalità single player (questa volta con 3 protagonisti differenti le cui storie di intrecciano alla perfezione) un multiplayer online fino a 30 giocatori che ha davvero spopolato e ha reso questo quinto capitolo uno dei più grandi successi della storia dei videogiochi. GTA V riuscì a vendere ben 11,2 milioni di copie solo nelle prime 24 ore stabilendo un record assoluto, ma in realtà ha continuato a vendere per anni arrivando un totale complessivo di ben 155 milioni di copie! Ma non finisce qui, perché l’attesa per il sesto capitolo è ancora lunga e quindi a marzo 2022 arriveranno anche le versioni PlayStation 5 e Xbox Series X/S! Riuscirà ad arrivare a 200 milioni?

Data d'uscita originale: 17 settembre 2013
Piattaforma: PC (Windows), Xbox 360, Xbox One, PlayStation 3, PlayStation 4
Sviluppatore: Rockstar North
Publisher: Rockstar Games

2. Minecraft – 238.0 milioni

Al secondo posto non potevamo che trovare Minecraft, altro fenomeno multigenerazionale e altro titolo che ha rivoluzionato il modo di giocare ma anche proprio di concepire il videogioco. Miecraft è il sandbox open world per eccellenza, un titolo in cui si può esplorare un mondo procedurale 3D fatto di blocchi ma anche e soprattutto creare da zero, quasi come se i blocchi fossero tanti infiniti mattoncini lego. E con 238 milioni di copie vendute, è facile immaginare come i mondi creati (e condivisi online tra tutti i giocatori) siano letteralmente miliardi!

Data d'uscita originale: 18 novembre 2011
Piattaforma: tutte le piattaforme
Sviluppatore: Mojang Studios
Publisher: Mojang Studios

1. Tetris – Oltre 500 milioni

TetrisChe Tetris sia il gioco più venduto di tutti i tempi non ci sono dubbi. Poche sono le certezze, invece, riguardo al numero effettivo di copie vendute, visto che in quasi quarant’anni il videogioco ideato dall’ingegnere sovietico Alexey Pajitnov è davvero finito su ogni piattaforma possibile. Di certo si sa che solo nella sua versione Gameboy che spopolò negli anni ’90 furono vendute oltre 43 milioni di copie; o che la versione mobile dell’Electronic Arts del 2006 (e quindi per vecchie generazioni di telefoni e tablet) ha venduto oltre 100 milioni di download nel giro di 4 anni. Il totale complessivo di tutte le versioni del videogioco per eccellenza, secondo le stime di Forbes Magazine, supererebbero quindi i 500 milioni. Quanto basta per farcelo acclamare, senza dubbio alcuno, come vincitore assoluto di questa nostra classifica. Lunga vita a Tetris!

Data d'uscita originale: 1984
Piattaforma: tutte le piattaforme
Sviluppatore: Alexey Pajitnov 
Publisher: The Tetris Company

Lascia un commento

* Usando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei dati in questo sito web. Per approfondire: Cookie Policy