Le 16 migliori merendine Mulino Bianco anni ’80

di Redazione IlMeglioDiTutto.it
0 commento
Il soldino del mulino bianco

Le merendine del Mulino Bianco, così come i biscotti e gli altri prodotti dell’azienda di Barilla, fanno parte della nostra quotidianità e del nostro passato. Generazioni di persone hanno dei ricordi legati legati alle loro merendine preferite, ricordi che possono restituire in parte il sapore di un’epoca perduta, forse un po’ idealizzata, più spensierata, ma non priva di preoccupazioni. Gli anni ’80 sono stati anche gli anni del Mulino Bianco, con le sue pubblicità un po’ zuccherose, piene di sole e buoni sentimenti, con le gomme e le sorprese da collezionare, e le merendine da portare a scuola o da mangiare davanti ai cartoni animati o ai telefilm in tv. Bim Bum Bam, Arnold, i Visitors, Holly & Benji… una tazza di latte e cacao e un Soldino. Quanti ricordi. Quante merendine condivise con gli amici, quanti momenti dolci in compagnia di persone che non ci sono più. Un decennio irripetibile e unico per chi lo ha vissuto, che oggi vogliamo rievocare attraverso le migliori merendine del Mulino Bianco anni ’80: alcune tra queste sono fuori produzione, altre sono ancora in commercio e altre… sono appena tornate per far felici i nostalgici, tra cui proprio il Soldino.

1. Soldino

Soldino del Mulino Bianco

Il Soldino del Mulino Bianco nella Limited Edition 2021

Tra le migliori merendine del Mulino Bianco anni ’80, il Soldino era la più amata, e consisteva in un semplice quadrotto di pan di spagna farcito al cacao, con una copertura al cioccolato e il mitico “soldino” di cioccolato collocato al centro. Quel tondino di cioccolata a forma di fiore non era una semplice decorazione, ma il dettaglio più goloso della merendina. Quando il Soldino sparì misteriosamente dagli scaffali dei supermercati e dei negozi, i bambini di allora persero un po’ della loro innocenza.

Negli ultimi giorni però è arrivata una novità che ha entusiasmato i fan di questa merendina e i nostalgici degli anni Ottanta: nel 2021 il Soldino Limited Edition è disponibile ed è in vendita sul sito del Mulino Bianco in una bellissima scatola di latta che è possibile personalizzare col nostro nome o quello della persona a cui vogliamo regalarla. Sul sito del Mulino è specificato che questi Soldini sono davvero in produzione limitata, quindi se ci tenete, affrettatevi ad ordinare le vostre scatole.

  • Ingredienti principali: farina, crema al cacao, cioccolato
  • Calorie della versione limited edition 2021 (al pezzo):  170 kcal
  • Status: fuori produzione, è tornato per una limited edition nel 2021

2. Tegolino

Tegolino del Mulino Bianco

Una confezione di Tegolini del Mulino Bianco

Il Tegolino è un’altra merendina al cioccolato che riprende gli ingredienti base delle merendine anni ’80: pan di spagna, farcitura al cioccolato e decoro al cacao. Un caratteristico decoro ondulato che fa assomigliare questo dolcetto al tetto di una casa di campagna, con le sue tegole messe in fila. La cosa più buona e golosa del Tegolino però è la base al cioccolato doppio.
Il Tegolino è una delle poche merendine del Mulino Bianco uscite negli anni ’80 che sono ancora in produzione. Su Amazon potete acquistare una confezione di Tegolini ad un prezzo goloso, oppure farvi un regalone e ordinare anche i Tegolini al cacao (con pan di spagna al cacao) nel pacco da cinque confezioni di merendine.

  • Ingredienti principali: pan di spagna, crema e decorazione al cioccolato
  • Calorie (per pezzo): 143 kcal
  • Status: in produzione

3. Biricche

Biricche del Mulino Bianco

Le Biricche del Mulino Bianco in una pubblicità degli anni ’80.

Anche le Biricche sono fuori produzione da tempo, ed erano molto buone. Erano delle crostatine di pasta frolla friabile con una doppia farcitura bicolore: metà merendina era alla nocciolata e cioccolato fondente, l’altra metà era alla crema alla nocciola bianca e cioccolato bianco. Ad impreziosire questa merendina dall’aspetto estetico accattivante, c’era una nocciola tostata posizionata esattamente sulle due metà. Ovviamente c’era chi mangiava prima la nocciola e poi il resto e chi il contrario. Se vi mancano e volete provare a farle, o volete farle conoscere alle generazioni, più giovani, sul sito del Mulino Bianco trovate la ricetta delle Biricche.

Lo spot delle Biricche vede il Piccolo Mugnaio Bianco alle prese con una nuova ricetta per conquistare la sua bella Clementina. In cucina però regna un po’ di indecisione, persino le due brocche di cioccolata bianca e nera litigano. La Biricca e il Mugnaio però mettono d’accordo tutti, e decidono di dare spazio ad entrambe le farciture, per un aspetto più invitante e goloso.

  • Ingredienti principali: pasta frolla, nocciolata e cioccolato fondente, crema alla nocciola bianca e cioccolato bianco, nocciole
  • Status: fuori produzione

4. Campanella

Campanella del Mulino Bianco

La Campanella del Mulino Bianco in un’immagine degli anni ’80.

La campanella era una merendina di pan di spagna di forma semisferica e ricoperta di cioccolato e granella di cioccolato che ricordava vagamente una campana. All’interno però, a far “tintinnare” la golosità dei ragazzi c’era una farcitura di crema al cioccolato.

Nello spot della Campanella, del 1987, il Piccolo Mugnaio Bianco ne prepara una nel suo forno, la decora e poi inforca la bici per andare dalla sua amata Clementina per fargliela assaggiare. Una storia d’amore più platonica che golosa, visto che Clementina era una ragazzona umana, che per il Piccolo Mugnaio Bianco, che era un folletto sempre indaffarato, doveva essere un ibrido tra Valeria Marini e King Kong. Lui cercava di conquistarla, ma lei, evidentemente un po’ miope o poco attenta ai dettagli, non riusciva mai a vederlo. Le merendine però, le vedeva eccome. 

  • Anno di uscita: 1987
  • Ingredienti principali: pan di spagna, crema al cacao, granella al cioccolato
  • Status: fuori produzione

5. Tortine di Frutta

Le tortine di frutta del Mulino Bianco

Le tortine di frutta del Mulino Bianco nella versione alla mela.

Le tortine di frutta sono rimaste nel cuore di molte persone che ricordano queste buonissime merendine simili alle classiche pie inglesi, con un disco di pasta che copre completamente la base del dolce e il suo ripieno. Chi le mangiava a scuola durante l’intervallo o per merenda, ricorda la loro farcitura ricca e consistente, in tre gusti diversi: mela, pesca e ciliegia a pezzetti. Erano vendute in confezioni da otto tortine, confezionate singolarmente, ognuna nel suo pirottino di alluminio.

Nello spot pubblicitario anni ’80 delle Tortine di Frutta si vede una donna impegnata a preparare una torta di mele, che poi offre a dei bambini. La versione mini di quel dolce “casalingo” viene presentata alla fine dello spot, che è nello stile del Mulino, con ambientazione rustica, raggi di sole che accarezzano frutti, volti e mani, e soprattutto tanto calore.

Anno di produzione: 1980
Ingredienti principali: pasta frolla, frutta a pezzetti (ciliegia, pesca, mela per ogni singola versione del prodotto)
Status: fuori produzione

6. Bomboloni

Bombolone del Mulino Bianco

Il Bombolone del Mulino Bianco in uno spot degli anni ’80.

Soffici e zuccherosi i bomboloni del Mulino Bianco erano praticamente dei krapfen (al forno) venduti in due versioni, con marmellata d’arancia o cioccolato. Un classico per la prima colazione che affiancherà altre merendine più “tradizionali”, ideali per iniziare la giornata. I bomboloni hanno avuto il loro momento di gloria fino ai primi anni ’90, poi sono scomparsi dagli scaffali.

Abbiamo trovato due spot dei Bomboloni del Mulino Bianco: nel primo, il Piccolo Mugnaio Bianco è alle prese con un bombolone animato, che cospargerà di zucchero e offrirà alla sua amata. Nel secondo invece, un bambino si sveglia e si tuffa letteralmente su un enorme e morbidissimo bombolone, per poi leccarsi le mani inzuccherate. I bomboloni si aprono e svelano il loro dolce ripieno.

  • Anno di uscita: 1980
  • Status: fuori produzione

7. Pandorini

Pandorino del Mulino Bianco

Il Pandorino del Mulino Bianco

I Pandorini del Mulino Bianco si presentano da soli. La versione mini del classico Pandoro di Natale, con tanto di zucchero a velo, è una delle prime merendine prodotte dall’azienda di Parma. Sono fuori produzione da anni, ma possiamo provare a farli con la ricetta spiegata sul sito ufficiale del Mulino Bianco. Fatti con farina, latte, burro e uova, erano venduti tutto l’anno, non solo a Natale.

  • Ingredienti principali: farina, latte, burro, zucchero
  • Status: fuori produzione

8. Saccottino

Confezione di Saccottini del Mulino Bianco

Una confezione di Saccottini del Mulino Bianco al cioccolato.

Dopo una giornata a scuola, non c’era nulla di meglio che guardare la nuova puntata di Bim Bum Bam e i nostri cartoni animati preferiti mangiando un Saccottino, al cioccolato o all’albicocca. Il Saccottino del Mulino Bianco è praticamente un fagottino irresistibile con un dolce ripieno. Rispetto agli anni ’80, ha cambiato un po’ il look, ad esempio le “striature” cioccolatose laterali sono una novità recente. Purtroppo è fuori produzione da pochi anni.

Abbiamo ripescato un vecchio spot del Saccottino del Mulino Bianco del 1984. C’è sempre il Piccolo Mugnaio Bianco impegnato a creare dolcezze e a sognare la sua bella Clementina. Però attenzione, che stavolta lo spot è “sexy”… il Mugnaio, dopo essere stato destato dai suoi sogni romantici dalla campanella che ha sul suo cappello bianco, raggiunge Clementina e la trova impegnata a fare il bagno, all’aperto per giunta, e in una vasca colma di schiuma e bollicine, come una diva di Hollywood. Un vero sogno destinato a scoppiare come una bolla di sapone. Lo spot perfetto per la merendina più “sexy” del Mulino Bianco.

  • Ingredienti principali: farina, zucchero, margarina, farcitura al cioccolato o all’albicocca
  • Status: fuori produzione

9. Dondoli

I Dondoli del Mulino Bianco

I Dondoli del Mulino Bianco in un vecchio adv degli anni ’80.

I Dondoli del Mulino Bianco erano delle semplici brioche (o cornetti) alle quali era stato un nome più creativo. Erano venduti in due versioni: con farcitura al cioccolato e all’albicocca. Ufficialmente fuori produzione, i dondoli oggi sono stati sostituiti dai Cornetti, disponibili in tante versioni, dalle più golose a quelle per chi ha esigenze alimentari più specifiche. Su Amazon potete acquistare i classici, i cornetti integrali e quelli all’albicocca, ma anche i cornetti integrali ai frutti rossi ad un prezzo davvero conveniente e ordinarli con Prime. Sempre su Amazon, inoltre, potete ordinare i cornetti del Mulino Bianco senza zuccheri aggiunti e senza olio di palma ad un prezzo light. 

  • Anno di uscita: 1980
  • Ingredienti principali: pasta sfoglia, farcitura al cacao o all’albicocca
  • Status: fuori produzione

10. Girasoli

I Girasoli Mulino Bianco anni '80

I Girasoli del Mulino Bianco nella versione anni ’80.

Parlando di Girasoli è doveroso fare una distinzione. I Girasoli del Mulino Bianco usciti negli anni ’80 erano delle merendine simili alle crostatine, però a forma di fiore (con dei petali tutti intorno e un altro fiore di pasta frolla centrale, più piccolo) e con una farcitura alla marmellata d’albicocca che gli dava il caratteristico colore giallo dorato. Erano merendine molto diverse dai Girasoli usciti negli anni 2000, che erano delle merendine a forma di spirale, più simili alle Trottoline, di cui parliamo nel paragrafo successivo.

  • Ingredienti principali: pasta frolla, farcitura alla pesca
  • Status: fuori produzione

11. Camille

Camilla del Mulino Bianco

Una Camilla del Mulino Bianco, con carote, mandorle e arancia.

Le Camille, uscite verso la fine degli anni ’80, hanno avuto il loro momento di massima popolarità nel decennio successivo e ancora oggi sono molto amate. Si può dire che le Camille siano tra le migliori merendine del Mulino Bianco anni ’80 ma anche un classico intramontabile: sono delle tortine tondeggianti, dall’invitante colore dorato, fatte con carote, mandorle e succo d’arancia. Potete fare scorta di Camille anche su Amazon, ad un prezzo conveniente.

Abbiamo recuperato due spot pubblicitari delle Camille usciti nel 1988: nel primo, uno spot animato, un coniglietto tenta di mettere le zampe su una grossa carota – un po’ come Scrat de L’era glaciale, ma in maniera meno spericolata, mettiamola così – ma la carota nel frattempo si trasforma in una buonissima merendina e finisce nelle zampe del ragazzino impegnato a disegnare questa scena naturalistica.
Nel secondo spot, il solito Piccolo Mugnaio Bianco è alle prese con l’ennesima novità da proporre a Clementina.

Anno di uscita: 1988
Calorie (per pezzo): 149 kcal
Ingredienti principali: farina, carote, mandorle, succo d’arancia
Status: in produzione

12. Trottolina

La Trottolina del Mulino Bianco

La trottolina del Mulino Bianco in una pubblicità degli anni ’80.

La Trottolina del Mulino Bianco era la versione merendina della classica girella con l’uvetta, che oggi viene servita in molti bar per la colazione. Si tratta di una irresistibile brioche di pasta sfoglia arricchita da uva passa e aveva numerosi estimatori.
La Trottolina fu una delle merendine alle quali il Mulino Bianco dedicò una delle sue mitiche sorprese, una serie di gomme da collezione che avevano la forma dei biscotti e delle merende più gettonate.

  • Ingredienti principali: pasta sfoglia, uvetta
  • Status: fuori produzione

13. Tortina Margherita

Tortina Margherita del Mulino Bianco

La Tortina Margherita del Mulino Bianco, uscita negli anni ’80.

Come suggerisce il nome, la Tortina Margherita era una merendina che riprendeva, in versione mini, opportunamente confezionata in pirottini, la celebre Torta Margherita, con uova, farina, zucchero a velo e il profumo del limone. Tortina Margherita, attualmente fuori produzione, era venduta in confezioni da otto, e nonostante sia fuori produzione, non è stata dimenticata: basta vedere quante ricette, tra quelle disponibili in rete, propongano tantissime versioni di questo dolce nello “stile Mulino Bianco”.

  • Ingredienti principali: quelli della classica Torta margherita
  • Status: fuori produzione

14. Tortina di Mandorle

Tortina di Mandorle del Mulino Bianco

La Tortina di Mandorle: una delle migliori merendine del Mulino Bianco negli anni ’80.

La Tortina di Mandorle è stata una delle migliori merendine del Mulino Bianco anni ’80, e molti la ricordano con nostalgia. Anche questa merendina con base di pasta frolla e impreziosita da scaglie di mandorla al centro, era venduta in confezioni da sei tortine, ognuna nel suo pirottino di alluminio (come le Tortine di Frutta di cui abbiamo parlato sopra)

  • Ingredienti principali: pasta frolla, mandorle
  • Status: fuori produzione

15. Veneziane

Le gomme da cancellare Mulino Bianco

Le gomme da collezione del Mulino Bianco: tra le merendine c’è anche la Veneziana.

Le Veneziane del Mulino Bianco, oggi fuori produzione, erano merendine che richiamavano le classiche brioche veneziane, ricoperte da una glassa alle mandorle e tanti granelli di zucchero. Anche per le Veneziane, che nell’aspetto ricordano un po’ il Buondì Motta, ma di forma più tondeggiante, erano state realizzate delle gomme da collezione.

  • Ingredienti principali: farina, glassa alle mandorle, granelli di zucchero
  • Status: fuori produzione

16. Crostatine

Last but not least, le Crostatine possono essere considerate le merendine Mulino Bianco anni ’80 più famose, ma anche uno dei prodotti più longevi.  Quando eravamo piccoli e andavamo a scuola, erano la merenda più gettonata, nell’ora della ricreazione, o tra un’ora di lezione e l’altra. Certo, a volte la crostatina finiva schiacciata tra i libri e quaderni e nella bustina non restava altro che un pugno di pangrattato, ma non ci scoraggiavamo e mangiavamo anche quello. Negli anni ’80 queste merendine erano all’albicocca, alla fragola o al cioccolato, oggi c’è più scelta e su Amazon potete acquistare sia le crostatine classiche alla marmellata che quelle al cioccolato, ma anche le crostatine integrali ai frutti rossi
La differenza che salta subito all’occhio, almeno dal punto di vista estetico, rispetto a quelle degli anni ’80, e riguarda le strisce di pasta sfoglia che decorano la crostatina. allora erano dritte, oggi sono ondulate.

Nello spot delle Crostatine del Mulino Bianco del 1984 che potete rivedere qui sotto, l’atmosfera è sempre quella di un casale in campagna, con un forno nel quale cuociono le crostate fragranti e una campana che avvisa i ragazzi che è l’ora della merenda. Qui le merendine sono proposte con una confezione singola. 
Nel secondo spot, dal sapore un po’ Disneyano e che ricalca un po’ La bella addormentata nel bosco, il Piccolo Mugnaio Bianco è alle prese con l’ultima merendina di sua invenzione, la sua Bella Clementina, sogni, desideri e fantasie irrealizzabili. 

  • Calorie (per pezzo): all’albicocca: 164 kcal – al cacao: 191 kcal
  • Ingredienti principali: pasta frolla, farcitura all’albicocca o al cacao
    Status: in produzione

Lascia un commento

* Usando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei dati in questo sito web. Per approfondire: Cookie Policy