I 15 migliori gelati Magnum Algida

di Federico Vascotto
2 commenti
migliori-gelati-magnum-algida

Primavera/estate (ma oramai anche autunno/inverno) vuol dire gelato e spensieratezza con gli amici. Molti brand come Algida hanno fatto dell’occasione un marchio di fabbrica e una scusa per proporre nuovi stimoli alle papille gustative dei più golosi e alla ricerca di sapori nuovi e originali. E così in trent’anni è Magnum il gelato alla vaniglia ricoperto al cioccolato che ha proposto più variabili. In occasione della Limited Edition MagnumXDante per il settecentenario della morte di Dante Alighieri con le tre proposte, Inferno – Purgatorio – Paradiso, facciamo un percorso a ritroso con qualche curiosità su uno dei gelati più apprezzati.

Il Magnum (Magic in Grecia e Romania) è di proprietà della società olandese-britannica Unilever e distribuito sotto il marchio globale Heartbrand (in Italia appunto Algida), nasce nel 1989 da una collaborazione fra l’azienda danese Frisko e la cioccolateria belga Callebaut. L’idea era proporre un gelato che fosse, come da nome latino, “grande” rispetto agli altri ricoperti (86 g) e in grado di scendere a temperature molto basse (-40 °C) senza incrinarsi. Realizzato nei laboratori Ola di Baasrode, il lancio fu effettuato sul mercato tedesco e nel 1992 era oramai presente nella maggior parte dei paesi europei, Italia compresa (negli Usa arriverà solo nel 2010). Dal 2011 Magnum comincia a produrre alcuni dei propri prodotti con cioccolato certificato Rainforest Alliance, come per il Magnum Ghana e il Magnum Ecuador; è nel 2012 che tutti i prodotti – esclusi il Bomboniera e il Sandwich, certificati dal 2013 – si pregiano di questa certificazione. Ma ora risvegliate le papille gustative per questa classifica: ecco i 15 migliori gelati Magnum Algida della storia.

15. Magnum Inferno (Marzo/Aprile 2021)

magnum-inferno

Come si diceva nell’incipit dell’articolo, in occasione del 700° anniversario della morte di Dante Alighieri, è stata lanciata una nuova edizione limitata che comprende tre gelati, ciascuno ispirato a una delle tre cantiche della Divina Commedia (Inferno, Purgatorio, Paradiso). Ogni gelato è commercializzato soltanto nei mesi indicati e non sarà più disponibile al termine del periodo previsto. Iniziamo la nostra classifica dei migliori gelati Magnum Algida di sempre proprio con l’ultimo arrivato perché ha portato freschezza e originalità, sia visiva che nell’incontro di sapori. Il Magnum Inferno infatti comprende gelato al carbone vegetale (mai visto/sentito prima!), variegatura al lampone, copertura al cioccolato extra fondente con pezzetti di zucchero salato. Come recita lo slogan di accompagnamento è proprio lo scuro del contenuto e i gironi che forma la variegatura a ricordare l’Inferno dantesco, nonché l’incontro-scontro di sapori dolci e salati proprio come la condizione dei dannati: “Del salato fondente, dolce amore / mi prese quel piacer sì forte / che come vedi sapor ha di lampone”.

14. Magnum Pigrizia (Maggio 2003)

magnum-pigrizia

Parte della prima linea di limited edition estive del brand, una sorta di test per valutare poi se metterli in commercio, quella dedicata ai sette peccati capitali, il Magnum Pigrizia rende bene l’idea dell’extra dolcezza per gli amanti del caramello: gelato alla vaniglia, variegatura al caramello, copertura al cioccolato al latte con granella di arachidi. Proprio l’incontro fra il caramello e le arachidi accentuavano il sapore “da luna park” contenuto nel Magnum. Prima c’è stato il Magnum Double Caramel (1999), ovvero due strati di cioccolato frammezzati da uno strato di caramello, e gelato al caramello: una bella girandola di gusto extra-dolce. Un’esplosione di dolcezza caramellosa nelle papille gustative. Le due varianti se la giocheranno con il secondo dei MagnumXDante, Purgatorio, che si basa invece sull’incontro fra caramello e gelato biscottato.

13. Magnum Temptation Vaniglia-Arancia (2011)

magnum-temptation

Tentazioni particolari con queste due varianti, per gli amanti dell’incontro del cioccolato con le nocciole e l’arancia, rispettivamente, entrambe uscite nel 2011. Il Magnum Temptation Vaniglia-Nocciola era composto da gelato alla vaniglia ricoperto al cioccolato al latte con variegatura alla nocciola e bon bon ripieni di salsa alla cannella (una scelta interessante che ben si sposava col gusto noccioloso). Il Magnum Temptation Vaniglia-Arancia aveva il consueto gelato alla vaniglia ricoperto di cioccolato fondente con variegatura all’arancia e bon bon ripieni allo zenzero. Per chi adora i sapori speziati, i biscotti aromatizzati che sanno di Natale e soprattutto l’incontro fra cioccolato e arancia. Non per tutti i palati, ma per l’elegante e il raffinato.

12. Magnum Sound (Giugno 2005)

magnum-5-sensi

Parte della seconda linea limited edition estiva, dedicata questa volta ai 5 sensi, il Magnum Sound incontrava il cocco (incredibile non si fossero incontrati prima!). Gelato al cocco, variegatura al cacao, copertura al cioccolato fondente con cristalli di zucchero. In bocca croccante e allo stesso tempo morbido, con i pezzettini di cocco a creare un mix irresistibile al palato… e all’orecchio.

11. Magnum Vision (Agosto 2005)

Sempre parte della seconda linea di limited edition dedicata ai cinque sensi, il Magnum Vision stimolava la vista col suo incontro di colori: gelato alla fragola, variegatura alla fragola, copertura al cioccolato bianco, per gli appassionati dei due gusti. Il Magnum Vision venne venduto Europa con il nome di Magnum Strawberry & White, e dal 2013 anche in Italia ma solo nella confezione multipack assortita. Fresco e delicato.

10. Magnum Taste (Agosto 2005)

magnum-5-senses

Stessa linea, stesso anno, il Magnum Taste stimolava le papille gustative grazie alla concentrazione di latte e simili: gelato alla vaniglia, variegatura al dulce de leche, copertura al cioccolato al latte. Per gli amanti dei sapori non troppo forti.

9. Magnum 5 Kisses (Estate 2013)

magnum-5-kisses

Ricordiamo un trittico, parte della terza limited edition estiva di Algida (10 anni dopo la prima) Magnum 5 kisses – 5 baci ispirati alla pasticceria francese, che infatti ricordava tre tipi di dolce. Il Magnum First Kiss (Aprile 2013) era ispirato alla crème brûlée: gelato alla vaniglia, variegatura al caramello con pezzi di zucchero caramellato, copertura al cioccolato al latte. Il Magnum Passionate Kiss (Giugno) era ispirato al tiramisù: gelato al mascarpone, variegatura al caffè con pezzi di cioccolato fondente e savoiardi al caffè, copertura al cioccolato al latte. Il Magnum Stolen Kiss (Agosto) era ispirato alla torta di mele: gelato alla vaniglia, variegatura alla mela con pezzi di biscotti alla noce moscata, copertura al cioccolato bianco alla cannella.

8. Magnum Dolce & Gabbana (2014)

magnum-dolce-e-gabbana

Celebrato da due icone della moda italiana, un duo, proprio come le due anime del Magnum. Il Magnum Dolce & Gabbana proponeva il classico gelato alla vaniglia, ricoperto di cioccolato bianco, con all’interno pepite di cioccolato fondente e granella di pistacchio. Tre gusti, un incontro anomalo e allo stesso tempo perfetto.

7. Magnum 25th Anniversary (2014)

magnum-25-anniversary

Anche l’occhio vuole la sua parte, tanto per le confezioni quanto per la copertura dei Magnum e quindi per il 25esimo anniversario, Magnum Algida pensò nel 2014 di abbellire e infiocchettare il proprio gelato alla vaniglia, con una variegatura al Marc de Champagne, ricoperto di cioccolato al latte e glassa argentata. Non solo bello, ma anche alcolico al punto giusto e perfetto per un after party e una serata elegante. Questo Magnum 25th Anniversary potrebbe essere stato ispirato dal Magnum Vanità (Settembre 2003), che era composto da gelato alla vaniglia, variegatura alla crema “Marc de Champagne”, copertura al cioccolato bianco con palline di zucchero argentate. Così come il Magnum Frac del 2014, che ricordava l’abito da serata maschile con gelato alla panna e cioccolato fondente fuori. Dress Up!

6. Magnum Menta (2012)

magnum-menta

Per molti estate vuol dire il gusto After Eight (o MentaCiok che dir si voglia). Quindi quale miglior incontro di questo Magnum, purtroppo non più in commercio se non in alcune confezioni mini assortite? Il Magnum Menta era composto da gelato alla menta ricoperto di cioccolato fondente e pezzetti di zucchero caramellato, che in bocca davano quel giusto di contrasto con sorpresa finale.

5. Magnum POT in Barattolo (2013)

magnum-pot-in-barattolo

Siamo arrivati alla TOP5 della nostra classifica sui migliori gelati Magnum Algida di sempre e quindi le cose si fanno serie per le papille gustative. Con quella croccantezza continua fra i pezzi di cialda e la copertura che scoppiano e scrocchiano in bocca mentre la crema del ripieno scivola dolce sulla lingua si è dimostrato la perfetta alternativa casalinga per chi vuole gustarsi un Magnum, come nei film e nelle serie americane, quando ci si tuffa in un barattolone di gelato, una coperta e una commedia romantica strappalacrime, Bridget Jones insegna. Diverse le varianti uscite nel 2013 per il Magnum POT in Barattolo: il Magnum Chocolate White al cioccolato bianco con pezzetti di cioccolato bianco, il Classico e il Magnum Chocolate and Hazelnut, ovvero gelato alla nocciola e cioccolato con pezzetti di cioccolato e nocciole.

4. Magnum Ruby (2020)

magnum-ruby

Di recente c’è stata una (ri)scoperta del cioccolato ruby, o cioccolato rosa, una varietà di cioccolato completamente naturale, senza coloranti e conservanti aggiunti, al contrario di quanto si potrebbe pensare vedendolo. Il colore è dato dalla presenza di pigmenti naturali contenuti nelle fave di cacao che si coltivano esclusivamente in Ecuador, Brasile e Costa d’Avorio. Le fave di cacao ruby utilizzate nella fabbricazione del cioccolato sono rossicce e hanno un sapore fruttato, pur non contenendo frutta o additivi. Algida non poteva non cogliere l’occasione e così ha creato il Magnum Ruby (tuttora in commercio) ovvero gelato al cioccolato bianco variegato con salsa al lampone e una croccante copertura di cioccolato Ruby che danno vita a un’esperienza di piacere. Né amaro né dolce, il Ruby ha un gusto particolare mai provato prima. Ricordiamo che nel 2015 era già stata fatta un’operazione simile (visivamente, non per contenuto) con il Magnum Pink: gelato al lampone variegato al lampone, ricoperto di cioccolato al latte e glassa rosa. Stessa copertina, diverso libro.

3. Magnum Pistacchio (2010)

magnum-pistacchio

Questo Magnum nasce in realtà nel Luglio 2003 con il nome di Magnum Invidia, parte della prima delle limited edition estive proposte dal brand, una sorta di test per la clientela per valutare se poi metterli in commercio, quella dedicata ai sette peccati capitali. Tutto giocava sulla semplicità dell’incontro fra cioccolato e pistacchio, un’accoppiata fortunata che piace a moltissimi di noi, tanto da essere entrata poi in commercio dal 2010 nei supermercati, sotto il nome di Magnum Pistacchio. La composizione? Gelato al pistacchio ricoperto di croccante cioccolato al latte, farcito di granella di pistacchi. Un tripudio di “verde” per gli amanti del gusto.

2. Magnum Ecuador Dark (2007)

magnum-ecuador-dark

Due proposte pari merito per gli amanti del fondente, e quindi del cioccolato “puro”, che riporta alla mente l’estrazione dagli alberi di cacao in Africa. Il Magnum Ecuador Dark del 2007 ha la copertura al cioccolato fondente, seguito nel 2011 da Magnum Ecuador (che fu disponibile solo al supermercato) ovvero gelato alla vaniglia variegato al cioccolato fondente e anche ricoperto di cioccolato fondente. Extra dark come da nome.

1. Magnum Classico (1989)

magnum-classico-almond-bianco

Semplice, efficace, colui da cui tutto è iniziato, il Magnum Classico è gelato alla vaniglia e copertura al cioccolato al latte, e a cui aggiungiamo a pari merito le due varianti più semplici e azzeccate (e rimaste in commercio dopo tanti anni infatti). Per gli amanti delle nocciole e simili, il Magnum Almond (1992), con mandorle nella copertura al cioccolato al latte, e per quelli del cioccolato bianco, il Magnum White (1993), con copertura al cioccolato bianco appunto. Interessante la variante, non rimasta in commercio, del Magnum Caffè (1993), con all’interno gelato al caffè e copertura di cioccolato, che diventerà in un certo nell’Aprile 2005 il Magnum Aroma (gelato alla vaniglia, copertura al cioccolato al latte con chicchi di caffè) per stimolare l’olfatto prima degli altri sensi.

2 commenti

Vincenzo Agosto 20, 2021 - 14:42

Magnum trigusto latte bianco e fondente

Rispondi
Vincenzo Agosto 20, 2021 - 22:30

Magnum tricolore per i mondiali prossimi fragola cioccolato bianco e pistacchio

Rispondi

Lascia un commento

* Usando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei dati in questo sito web. Per approfondire: Cookie Policy