Bridgerton: i libri da cui è tratta la serie TV e in che ordine leggerli

di Mattia Monzeglio
0 commento

Quanti di voi si sono lasciati trasportare nell’affascinante mondo di Bridgerton? E quanti di voi subito dopo aver terminato la prima stagione campione d’incassi su Netflix vorrebbero saperne di più? Grazie a Mondadori, è possibile! Dal 13 Luglio, infatti, sarà disponibile in libreria e in tutti gli store online l’ultimo volume che conclude la saga scritta da Julia Quinn. In occasione di questa uscita, abbiamo deciso di parlarvi della saga di Bridgerton:  

In che ordine leggere i romanzi di Bridgerton

Lady Whistledown
Seppur i volumi fossero già stati pubblicati (ormai fuori catalogo), la casa editrice Mondadori ha deciso, dato il successo della serie Netflix, di pubblicare una nuova edizione, che tutti i fan possono trovare completa in libreria e negli store online dal 13 Luglio 2021. Di seguito vi indichiamo i romanzi di Bridgerton nell’ordine corretto in cui leggerli:

  • 1 – Il Duca ed Io: ambientato nel 1813, racconta la storia di Daphne Bridgerton e del Duca di Hastings. (su Amazon.it a 13,77 €)
  • 2 – Il Visconte che mi amava: si concentra su Anthony Bridgerton, il maggiore dei figli della famiglia. (su Amazon.it a 13,77 €)
  • 3 – La proposta di un gentiluomo: vede protagonisti Benedict Bridgerton e Sophie Beckett, in una sorta di rivisitazione di Cenerentola. (su Amazon.it a 13,77 €)
  • 4 – Un uomo da conquistare: Colin Bridgerton e Penelope Featherington, personaggi già conosciuti nei precedenti romanzi, hanno una storia tutta per loro. (su Amazon.it a 13,77 €)
  • 5 – A Sir Phillip con amore: vede centro della vicenda Eloise Bridgerton. (su Amazon.it a 13,77 €)
  • 6 – Amare un libertino: Francesca Bridgerton si ritrova a dover fare i conti con Michael Stirling, il libertino più famoso di Londra. (su Amazon.it a 13,77 €)
  • 7 – Tutto in un bacio: questa volta la protagonista è Hyacinth Bridgerton. (su Amazon.it a 13,77 €)
  • 8 – Il vero amore esiste: parla del più piccolo dei ragazzi Bridgerton, Gregory. (su Amazon.it a 13,77 €)

A differenza dell’edizione originale, i romanzi di Bridgerton sono 8 anziché 9. Originariamente, era stato previsto un nono volume in cui venivano raccontati, anche a distanza di anni, gli epiloghi definitivi di tutte le storie. Nella nuova edizione, i relativi epiloghi sono stati inseriti come appendice alla fine di ogni volume.

La serie TV
Bridgerton serie tv

Bridgerton è la prima serie televisiva Netflix firmata Shondaland, ispirata alla saga di romanzi di Julia Quinn scritti tra il 2000 e il 2013. Lo show ha debuttato il 25 Dicembre 2020 e da allora non ha fatto che raccogliere visualizzazioni fino a diventare uno dei prodotti più visti e di successo della piattaforma, tanto che è stato subito rinnovato per una seconda stagione.
Bridgerton è un romance drama ambientato nel 1813 che potrebbe essere all’apparenza una comune serie in costume. Fin da subito, tuttavia, ci si accorge che non è così: prima di tutto, si apprende quasi immediatamente che le persone di colore sono state ammesse in nobiltà (ribaltando qualsiasi verosimiglianza storica accurata); inoltre, come tocco originale di Shonda Rhimes, le musiche di impronta classica sono in realtà cover “vittoriane” di più recenti e famose canzoni pop.

La differenza tra la serie TV e i romanzi

Bridgerton dalla serie tv ai libri
La prima stagione della serie TV Bridgerton riprende fondamentalmente il primo volume della saga, Il Duca ed Io. La storia ruota attorno a Daphne Bridgerton e al suo debutto in società. Considerata da tutti il “diamante della stagione” e ambita da tutti gli scapoli, Daphne in realtà non ha alcuna intenzione di sposare un uomo di cui non è innamorata. Tutto cambia quando incontra Simon, Duca di Hastings, scapolo d’oro anche lui deciso a non sposarsi. Se inizialmente instaureranno un legame di convenienza per evitare i reciproci corteggiamenti, finiranno inevitabilmente per innamorarsi.

A differenza del primo romanzo che, seppur introduttivo, si concentra principalmente sui due protagonisti, la serie televisiva sceglie di approfondire le storylines anche degli altri membri della famiglia Bridgerton, cosa che avviene nei romanzi solo romanzo dopo romanzo. Inoltre, l’identità di Lady Whistledown viene rivelata nel corso di finale di stagione, mentre nei romanzi occorre attendere fino alla fine del quarto volume.

Lascia un commento

* Usando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei dati in questo sito web. Per approfondire: Cookie Policy